Georgia on my mind, ma non nei miei vitigni

Scurdammoce ‘o passato. Almeno quello più remoto. La controriforma dei cacciatori di fake news ha ormai messo nel mirino anche la pratica distorta dell’abuso di...

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Bianchello del Metauro, giovani produttori uniti per il presidio del territorio

Bianchello d'autore: l'intervista di Massimiliano Rella a Tommaso Di Sante dell'omonima cantina di Fano (PU)

Né vendemmia verde, né diradamento grappoli

Corsa contro il tempo per avviare la misura. Il rischio è quello di semplici vendemmie parziali

Vino bio, cosa cambia nelle pratiche enologiche in cantina

Un settore ricco di opportunità ma vincolato al rispetto di una normativa in continua evoluzione. Il webinar organizzato da Suolo e Salute assieme alla nostra casa editrice offre l’opportunità di aggiornamento su aspetti come l’etichettatura, gli adempimenti previsti, le tecniche di vinificazione. Con aggiornamenti dell’ultima ora riguardo al tema molto sentito dei fosfiti

La sostenibilità passa anche dal tappo

La chiusura, di per sé, incide poco sulla carbon footprint. Ma se consideriamo l’impatto delle bottiglie e del vino dispersi per difetti organolettici legati al tappo, questo valore cresce decisamente. Alcune chiusure sintetiche hanno una carbon footprint addirittura negativa grazie alla facilità del loro riciclo. L’importante è utilizzare sempre il tappo giusto per il prodotto giusto

Leggi tutte le notizie relative all’evento del 6 giugno a Spresiano

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un’azienda o un prodotto!

L’Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Tenuta Masselina: accoglienza, tipicità, sostenibilità

Vigneti green, bottaia evocativa e locali di degustazione realizzati seguendo criteri di edilizia sostenibile con zero emissioni di gas serra. Così la realtà vetrina di Terre Cevico lancia il “progetto enoturistico per la Romagna” con l’ambizione di valorizzare l’immagine dell’enologia romagnola attraverso il racconto e le esperienze.

Cosa serve alle aziende vitivinicole per ripartire? Un alter ego digitale

Le imprese che hanno una doppia identità, fisica e digitale, possono affrontare il mercato con una marcia in più e guardare al futuro con maggiore ottimismo

Altri articoli

Se è verde non chiamatela vendemmia

Via alla misura di diradamento dei grappoli sostenuta dai 100 milioni del decreto rilancio. Quattro i fattori critici per ottenere vantaggi agronomici e qualitativi, ma i ritardi accumulati nella messa a punto della misura rischiano di vanificare questo obiettivo

Vini Dop e Igp, nessun “libera tutti” nel DL Semplificazioni

Una circolare Mipaaf andrà a chiarire la portata delle deroghe previste per l’imbottigliamento in zona delimitata in caso di calamità o di emergenza

Vino e bevande alcoliche, ci vorranno 5 anni per tornare al...

Le stime di Iwsr: cali a due cifre nel 2020 e cinque anni per recuperare il terreno perduto. Nella fase post-Covid vinceranno gli spumanti e le bevande low alcohol Ready to Drink. Sul mercato interno italiano emerge un forte effetto “resilienza“  

Ok delle Regioni al decreto sulla vendemmia verde parziale

Corsa contro il tempo per attuare la misura entro il 31 luglio. In caso di overbooking della misura gli importi possono essere ridotti del 5% in base alla graduatoria redatta da Agea
<< Ago 2020 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Millenaria 2020 all’insegna della resilienza

Fiera Millenaria di Gonzaga s.r.l. – Gonzaga

Slittano i tempi per la distillazione di crisi

Presentazione del contratto di distillazione spostata al 15 luglio, consegna del vino in distilleria al 21 agosto, ma il termine ultimo per la distillazione rimane il 15 ottobre, una scadenza che Assodistil ha pesantemente contestato: la corsa contro il tempo rimane  

Fondazione Edmund Mach, all’avanguardia da 145 anni

Porte aperte a San Michele all’Adige per celebrare il primo centro italiano “One Health”, un modello di efficacia che trae forza dalle sinergie tra formazione, ricerca e trasferimento tecnologico
Homepage - Ultima modifica: 2017-10-26T11:52:47+02:00 da Redazione Webfactory
css.php