La piramide è più alta, se si allarga la base

"La sfida dei prossimi anni per la viticoltura italiana sarà quella di far convivere, e di conseguenza collaborare, le grandi realtà produttive...

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un’azienda o un prodotto!

L’Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Il vino italiano tornerà ai livelli pre-covid nel 2022

Lo assicura Unicredit con lo studio diffuso in occasione del webinar con il Consorzio del Brunello di Montalcino. Il vino italiano ha accusato un calo del fatturato tra il 10 e il 15% nel 2020, ma è atteso un rimbalzo già da quest’anno e un ritorno a volumi pre-covid nel 2022.

Le riaperture valgono 2,5 miliardi per il vino italiano

Il settore vitivinicolo è quello che ha accusato maggiormente l’effetto del lockdown. Coldiretti stima che oltre 220 milioni di bottiglie siano rimaste invendute, condizionando soprattutto le produzioni a maggiore valore aggiunto. Le strategie per una veloce ripresa dal webinar “Il mercato del vino dopo un anno di pandemia”

Il “filo scaldante” anti gelate

Un sistema innovativo che connette il vigneto portando energia, anche da fonte rinnovabile, nella fascia produttiva delle viti per proteggerle dalle gelate. Una piattaforma digitale per gestire il sistema in tutta sicurezza.

Doppia potatura contro le gelate primaverili

Posticipare la rifinitura manuale dopo la gelata: la tecnica che si è dimostrata più efficace nel prevenire i danni in vigneto. Ecco come si fa e tutti i vantaggi

Nel palmento il Nerello Mascalese dà il meglio

I Vigneri, l’azienda vitivinicola costruita da Salvo Foti e dai suoi figli sulle pendici dell’Etna, punta sul legame viscerale con la tradizione del territorio. Una filosofia che ha portato alla scelta estrema del recupero di un antico palmento in pietra lavica che consente la massima estrazione di antociani e polifenoli dal Nerello Mascalese allevato ad alberello

Con Ecolog le Langhe sono più green

Ecco come la piattaforma digitale sviluppata da Tesisquare rende la logistica del vino più sostenibile. Al via la fase sperimentale dell’iniziativa lanciata da Consorzio Barolo Barbaresco e Coldiretti Cuneo, insieme all’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo, per ridurre del 50% le emissioni giornaliere di CO2 e l’inquinamento sulle colline Unesco razionalizzando trasporti e spedizioni.

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

La rinascita del Grignolino

Più impegno nella promozione ma anche nella ricerca. Dante Garrone, presidente dell'Associazione Produttori spiega gli obiettivi di un progetto che mira a mettere in luce il genotipo di una varietà caratterizzata da tannini e acidità pronunciata

periskop: comunicazione tailor made per la filiera vitivinicola

Le migliori risorse possibili per ogni progetto preso in carico. In questo concetto si riassume la modalità operativa di periskop, agenzia di marketing, comunicazione e...

Altri articoli

Per i giovani viticoltori sostenibilità fa rima con competitività

Dalla vigna alla bottiglia gli under 40 spingono la svolta green. Il sondaggio di Agivi evidenzia quanto il rispetto per l’ambiente delle nuove generazioni influenzi le scelte aziendali, anche in un’ottica di nuove chance commerciali

Ruffino, crolla il fatturato ma sale l’utile

Effetto pandemia sul bilancio di Tenute Ruffino, nel 2020 i ricavi calano del 20% ma il margine operativo lordo cresce del 16%

Custoza: dopo il gelo, la grandine

Danni proprio alla vigilia della celebrazione del mezzo secolo della denominazione. Visita del sottosegretario Gian Marco Centinaio nei vigneti di Sommacampagna (Vr) colpiti dalla grandine

Piccolo Derthona, il nuovo Timorasso

Il nuovo vino Timorasso della Cantina di Tortona, un bianco da collezione, sottile e raffinato che nasce per celebrare i 90 anni della Cantina
<< Mag 2021 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Puntare sullo stoccaggio privato

È l’unica misura anticrisi che è andata in over budget. La deputata Chiara Gagnarli ha chiesto nel corso del question time alla Camera di raddoppiare i fondi rispetto agli ulteriori 10 milioni di euro integrativi inseriti nella legge di bilancio

Bravi ricercatori, ma senza finanziamenti

I ricercatori italiani sono ai vertici come numero di articoli sperimentali pubblicati nel settore vite-vino, ma di questa mole di lavoro finiscono per usufruire altri Paesi. Da noi, al di là dell’effetto annuncio, i progetti di ricerca e sviluppo sono infatti penalizzati dall’eccesso di burocrazia e dalla mancanza di programmazione di lungo periodo
Homepage - Ultima modifica: 2017-10-26T11:52:47+02:00 da Redazione Webfactory
css.php