L’innovazione sconveniente

Il caso del rame e il meccanismo perverso delle sostanze “candidate alla sostituzione” svelano i rischi delle transizioni ecologiche a marce forzate imposte dall’Ue. La ricerca scientifica è un valore che presuppone, per definizione, un approccio più laico

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un’azienda o un prodotto!

L’Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Il vino orienti le vele su export, giovani e qualità certificata

I prossimi mesi in Europa saranno cruciali per tutto il settore agroalimentare: preoccupa la revisione della normativa in materia di etichettatura degli alimenti e del vino e il dibattito "cibus salute"

Costi alle stelle, Federvini in campo in difesa del settore

A fronte dei rincari nella produzione, il prezzo di vendita del vino è aumentato al dettaglio di appena il 2,5% a maggio; nei primi quattro mesi dell'anno le vendite interne sono diminuite del 9,6% mentre è cresciuto del 12% l'export

Tre ori per i vini di Maria Grazia Mammuccini

En plein all’Organic wine award international per le etichette dell’azienda Mannucci Droandi, produttrice di vino e olio bio nel chianti Colli Aretini e Classico. L'impegno della presidente di Federbio in favore della biodiversità viticola e la volontà di costiture con la Valdarno di Sopra Doc la prima denominazione 100% bio

La viticoltura del futuro tra sensori e analisi spaziale dei dati

Iniziativa formativa di Confagricoltura Verona e Rete innovativa regionale Innosap nell’ambito del progetto Odino: la genesi è legata al progetto VITVIVE che può contare su un contesto sperimentale di oltre 100 ettari vitati tra Padova, Treviso, Venezia, Verona e Vicenza

Non è buono ciò che è buono

La ricerca della “genuinità” non giustifica la produzione di vini di pessima qualità. Il movimento dei ViniVeri aggiorna le proprie regole. Ma il segreto della gradevolezza del vino non è legato al rispetto delle regole. Tutt’altro

Schizosaccharomyces, un lievito controverso

Il genere Schizosaccharomyces è da tempo oggetto di interesse da parte dell’industria enologica. Capace di causare gravi alterazioni ai vini, possiede tuttavia diversi metabolismi potenzialmente utili, tanto da prospettarne applicazioni commerciali. In questo articolo cercheremo di capire, grazie alla bibliografia scientifica sull’argomento, quali i rischi e le opportunità che questo microrganismo offre, visto il rinnovato interesse per l’impiego nella vinificazione di lieviti differenti da Saccharomyces cerevisiae

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

L’ultima tessera di Musivum è un Teroldego potente

Presentata in anteprima la selezione voluta da Luca Rigotti, presidente di Cantine Mezzacorona, per celebrare il vitigno tipico della Piana rotaliana. Si completa così il mosaico del progetto che mette in rete sei diversi vini varietali ottenuti dai migliori cru trentini

CIIE 2022, il meglio del vino italiano alla quinta edizione

CIIE (China International Import Expo) esalta il meglio del vino italiano e della qualità della vita. Come da programma, la quinta edizione si svolgerà dal 5 al 10 novembre 2022

Altri articoli

Tre giorni per celebrare il TrentoDoc

Via al festival del prodotto simbolo dell’enologia trentina i prossimi 7, 8 e 9 ottobre

Estate “InVigna”, ville e cantine nel veronese

Progetto enoturistico all'insegna del green patrocinato da Confagricoltura Verona e Coldiretti Verona

Il sughero? Per l’86% è segno di qualità del vino

Il 90% delle sugherete nazionali si trova in Sardegna, dove si contano 250 aziende operanti nel settore: tutte insieme, con l'indotto, danno lavoro a circa 6.000 addetti

Primitivo di Manduria, passo indietro sulla DOCG

L'istanza ripartirà con l'apertura di un tavolo di concertazione con l'obiettivo di riproporre entro la metà del 2023 una domanda ex novo che potrebbe vedere il traguardo all'incirca nel 2025
<< Giu 2022 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Indicazioni Geografiche, EFOW: “per il sistema del vino sarebbe un disastro”

La Federazione Europea dei Vini di Origine ritiene che la riforma non offra una nuova visione per le IG ma solo più complessità burocratiche; di positivo c'è la protezione online, il commercio elettronico nell'UE e l'uso delle IG come ingredienti

San Michele – Bordeaux, matrimonio nel nome della ricerca

Firmato l’accordo tra la Fondazione Edmund Mach e l’Istituto delle Scienze della Vite e del Vino di Bordeaux per sviluppare la ricerca in viticoltura ed enologia. Tra gli obiettivi: sostenibilità, adattamento al climate change, sviluppo dei nuovi approcci biotecnologici del genome editing
Homepage - Ultima modifica: 2017-10-26T11:52:47+02:00 da Redazione Digital Farm
css.php