Home Vigneto

Vigneto

Agrobot: sensoristica evoluta e guida satellitare

Il progetto Agrobot sta sviluppando in Umbria robot autonomi a servizio della crescita economica ed ambientale in vigneto e oliveto. Tra gli obiettivi: la Caratterizzazione della firma spettrale della chioma e il monitoraggio della mosca dell’olivo

Copernicus, un’Open school per imparare a gestire la tecnologia satellitare

Copernicus, l’Agricoltura 4.0 e la sostenibilità ambientale e d’impresa: l’Università di Perugia, nodo italiano della rete della Copernicus Academy, organizza dal 25 al 27 un’Open School. Tecnici e imprenditori agricoli possono così imparare come le tecnologie satellitari consentano di gestire al meglio la sostenibilità ambientale delle proprie attività e produzioni, difendendone al tempo stesso la redditività e la resilienza a eventi avversi e dannosi

Il “filo scaldante” anti gelate

Un sistema innovativo che connette il vigneto portando energia, anche da fonte rinnovabile, nella fascia produttiva delle viti per proteggerle dalle gelate. Una piattaforma digitale per gestire il sistema in tutta sicurezza.

Doppia potatura contro le gelate primaverili

Posticipare la rifinitura manuale dopo la gelata: la tecnica che si è dimostrata più efficace nel prevenire i danni in vigneto. Ecco come si fa e tutti i vantaggi

Gelate tardive, i danni regione per regione

L’ondata di gelo che ha colpito la penisola dopo Pasqua ha causato danni difformi sui diversi territori vitati. Il monitoraggio di Assoenologi rileva che Toscana e Umbria sono le regioni più colpite, interessate anche Emilia-Romagna e Veneto.

Biodiversità “in volo” sui vigneti di Cantina Toblino

Un nuovo progetto in partnership con Beelieve e Progetto 92 mira a diffondere ricoveri di uccelli ottenuti dal legname recuperato dopo i danni della Tempesta Vaia e lavorato dai giovani della cooperativa sociale. Un esempio illuminato che coniuga sostenibilità ambientale e  sociale

Lo sviluppo del biologico è a rischio senza Banche dati

Alberto Mazzoni (Imt e Comitato Vini): «Le Marche siano la Regione apripista per il monitoraggio del vigneto bio». Un obiettivo che ricalca quello di FederBio, impegnata da anni nello sviluppo di piattaforme digitali per la tracciabilità delle filiere italiane del biologico: possibili sinergie in vista?

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Climate change, una soluzione radicale

I risultati agronomici ed enologici dei portinnesti della serie M illustrati nel webinar “Portinnesti M, una scelta radicale”

La viticoltura di domani: nuovi portinnesti per nuove esigenze

L'intervento di Attilio Scienza, dell'Università di Milano, al webinar "Portinnesti M, una scelta radicale".

Federico Ceretto: «Il bio è pronto al sorpasso sul convenzionale»

Cento ettari convertiti al bio da 11 anni e gestiti secondo un avanzato schema di agricoltura biodinamica per lasciare una forte impronta di sostenibilità su un territorio a forte vocazione viticola come quello di Alba (Cn). Una scelta vincente che ha permesso alla Cantina Ceretto una sintesi originale tra sostenibilità, tipicità e identità

Biostimolanti, un ruolo da protagonisti nella svolta green del vigneto

Stretta normativa per la definizione di questi prodotti smart, ma l’effetto potrebbe non essere quello auspicato

Difesa della vite, una coperta sempre più corta

Viticoltori in difficoltà a causa del climate change e dell’arrivo di nuove specie invasive. Il tutto mentre la revoca del mancozeb apre voragini contro la peronospora

Montecucco ha le carte in regola per diventare un distretto del...

Cambio al vertice della Doc maremmana: il nuovo presidente Giovan Battista Basile spiega le strategie per far fronte alla crisi economica causata dal covid e le strategie per valorizzare la vocazione green di questa Doc, situata nella terra di mezzo tra Montalcino e Scansano.

Nel nuovo laboratorio nasce il robot potatore

Inaugurato in diretta streaming il nuovo laboratorio di robotica dove collaborano gli agronomi dell’Università Cattolica di Piacenza e gli ingegneri dell’Istituto italiano di tecnologia per mettere a punto il primo robot dotato di intelligenza artificiale per la potatura invernale nel vigneto. Il ministro Patuanelli: «Un progetto esemplare che traina l’agricoltura italiana nella direzione di un cambio di paradigma smart & green»

Cinque cru da caratterizzare per Castello di Meleto

L’azienda di Gaiole, custode da 8 secoli del territorio del Chianti Classico lancia il Progetto Cru per valorizzare le diverse caratteristiche pedoclimatiche dei vigneti della tenuta

Sette magnifici vitigni resistenti per il Trentino

Trenta vitigni resistenti a confronto in Trentino. Secondo Civit e Fondazione Mach sono sette quelli più adatti agli ambienti di fondovalle e collina: Valnosia, Charvir, Termantis e Nermantis ottenuti da Fem più Solaris, Sauvignier Gris e Pinot Regina.

Raspato nero e Reale bianca altri due vitigni del Lazio nel...

L’iscrizione è avvenuta su proposta di Arsial al termine di un percorso durato circa cinque anni. I due vitigni, autoctoni dei Monti Aurunci, sono esempio di biodiversità salvaguardata
css.php