Home Senza categoria

Senza categoria

Vasi vinari con legno locale, al via il progetto Revival

Revival è il nuovo progetto che ha come obiettivo la creazione della filiera del legno di castagno dei boschi della Toscana per la produzione di botti e carati per il vino. Un progetto che porterà i viticoltori toscani a valorizzare i loro vini con il legname dei boschi del territorio. La presentazione il 25 novembre in modalità virtuale.

In Lombardia stop alla vendita di vino dopo le 18

Il Consorzio del Chianti: « Si vuole attaccare e criminalizzare il vino, come fosse la causa degli assembramenti». Confagricoltura Lombardia: «La norma colpisce anche gli spacci delle aziende agricole ed è da rivedere»

Nebulizzatori Ideal ecosostenibili e tecnologicamente avanzati

Ideal da più di 70 anni progetta e costruisce sprayers per la protezione delle colture e da sempre si impegna per proporre soluzioni ecosostenibili...

La testata di distribuzione scavallante di Cima

CIMA presenta una testata scavallante che racchiude molteplici vantaggi in un'unica soluzione: MULTI – VITIS 6. È una testata di distribuzione a 6 mani...

La nuova serie Rex 4 Landini

La nuova gamma Serie Rex 4 Landini è disponibile in diverse versioni di passo, larghezza, altezza e carreggiata: 6 modelli per le versioni F,...

Amaroni “tailor made” per interpretare il climate change

Valpolicella Negrar affronta una vendemmia con buoni riscontri di acidità e maturità fenolica. Daniele Accordini (Dg ed enologo): «Le recenti modifiche del disciplinare consentono di allestire vigneti personalizzati per contrastare il riscaldamento globale»

Ottimizzare i gas disciolti nel vino

Il sistema innovativo prodotto da Tebaldi

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Un forte no all’ipotesi di un taglio ai fondi europei per...

La centrale della cooperazione italiana dice no a tagli ingiustificati di risorse fondamentali per la competitività delle aziende. Una reazione alla notizia dell’approvazione, in Commissione Ambiente del Parlamento Europeo, di alcuni emendamenti per abolire il finanziamento dei programmi di promozione delle aziende vitivinicole nei paesi terzi.

Per le bottiglie di pregio non c’è alternativa al sughero? I...

Spesso le chiusure alternative al sughero sono considerate meno pregiate dei tappi naturali, ma è proprio così? Per rispondere a questa domanda Vinventions, il più completo fornitore di soluzioni di chiusura del vino in tutto il mondo, ha condotto una ricerca del tutto innovativa e all’avanguardia al fine di...

ARGO TRACTORS si conferma tra le aziende dove si lavora meglio...

Il 2018 si chiude per Argo Tractors con una lusinghiera conferma: come lo scorso anno, infatti, il gruppo industriale con sede a Fabbrico (Reggio Emilia) risulta tra le 400 aziende dove si lavora meglio in Italia. A dirlo sono i dipendenti, intervistati attraverso dei panel online anonimi dall’istituto di...

Stop alla nuova etichetta del vino

Bruxelles stronca la proposta di autoregolamentazione redatta dall’industria del settore. Coldiretti: smascherare l’inganno dello zuccheraggio. Ruenza Santandrea (Alleanza delle Cooperative) aveva già sollevato la questione dello zucchero di bietola durante il confronto al Copa-Cogeca.

ARTIS ripensa il cavatappi Sommelier .

Speedy è il cavatappi di Artis Tecnologia & Design che ripensa il tradizionale modello Sommelier. La nuova creazione del designer Giuseppe Todeschini presenta infatti alcune fondamentali innovazioni funzionali. Anzitutto il nuovo modello Speedy è caratterizzato da un perno eccentrico su cui è fissata la leva di appoggio alla bottiglia....
css.php