Home VVQ – Vigne, Vini e Qualità: la rivista

VVQ – Vigne, Vini e Qualità: la rivista

VVQ Vigne, Vini & Qualità è la novità editoriale Edagricole, gruppo Tecniche Nuove, per il 2017. Un sistema d’informazione professionale dedicato alla filiera vitivinicola che nasce dall’unione di due storiche riviste come VigneVini (fondata nel 1974) e VQ Vite, Vino & Qualità (fondata nel 2005). Il progetto punta a offrire agli abbonati più aggiornamento e maggiore tempestività attraverso solide sinergie multimediali tra rivista cartacea, profilo social, portale, webmagazine con contenuti originali, approfondimenti orizzontali divulgati tramite white paper dedicati e il collegamento costante con le iniziative di campo e di cantina a marchio Nova Agricoltura.

I contenuti si caratterizzano per snellezza e fruibilità e la struttura della rivista è articolata in modo da rafforzare su ogni numero le tre sezioni storiche incentrate su vigneto, cantina e mercati, affiancate da pagine dedicate ai fatti salienti e ai personaggi che fanno da traino alla filiera vite-vino, a prove comparative sulle novità tecniche, all’interattività con i lettori e alla valorizzazione dell’ampio archivio storico delle due testate, attraverso l’aggiornata riproposizione di lavori tecnici e scientifici pubblicati negli anni e che hanno portato decisivi contributi alla filiera. La cadenza mensile (otto numeri cartacei, diffusi per abbonamento postale e/o in formato digitale sfogliabile, più tre web magazine in lingua inglese disponibili solo online) è rafforzata dall’aggiornamento costante delle pagine social, del portale web e dei canali youtube.

Leggi alcuni articoli online

Cavit e la prima vendemmia 4.0

La cantina trentina presenta un bilancio 2019 che ne testimonia il grado di salute. E da quest’anno uno dei segreti della consorzio è svelato: l’applicazione del sistema digitale Fruitipy meso a punto da Fondazione Bruno Kessler consente di rilevare in vigneto in tempo reale qualità, resa e tempistica della vendemmia

Alleanza delle coop: «In cantina meno vino di quanto ci aspettassimo»

C'è un calo fisiologico dopo l'annata molto generosa del 2018. Ma dopo le ultime stime Ruenza Santandrea rivela «La diminuzione dei volumi è superiore alle previsioni, con riduzioni che vanno dal 20 al 25%»

Dazi Usa, il vino italiano si salva

Nel mirino dell'amministrazione Trump salumi e formaggi tipici con un aumento dell'aliquota del 25%. Nessuna misura su prosecco e vino italiano, mentre viene bastonato quello francese

Achille è famoso per il “piè veloce”, non per il nome del...

Vitigni ibridi resistenti: il richiamo al nome del parentale è un’opportunità o un rischio per la nostra viticoltura? La replica del professor Cesare Intrieri all'editoriale sul nome dei vitigni resistenti

Sfoglia anteprima
VVQ – Vigne, Vini e Qualità: la rivista - Ultima modifica: 2017-10-27T14:46:25+00:00 da Redazione Webfactory
css.php