Home Protagonisti

Protagonisti

La Doc Friuli Venezia Giulia ha il suo consorzio di tutela

Tre anni per trovare la quadra per la doc regionale nata nel 2016 e già sul podio come potenziale produttivo dopo Prosecco Doc e Pinot Grigio delle Venezie. Al presidente Giuseppe Crovato e ai ventidue soci fondatori il compito di valorizzare eccellenze regionali come la Ribolla Gialla

Cavit e LaVis di nuovo insieme

Patton e Libera firmano l’armistizio sul fronte dell’Adige. Val di Cembra e Ravina, riva sinistra e destra del grande fiume trentino, sono di nuovo a braccetto dopo la separazione di 13 anni fa. L’accordo prevede la cessione di Cesarini Sforza e Casa Girelli.

Reboro, l’idea vincente di quattro amici

Un inedito passito secco, una novità assoluta. Marco e Stefano Pisoni, Graziano Poli e Alessandro Poli, produttori illuminati della Valle dei Laghi in Trentino, condividono la scommessa di fare crescere questo vino rosso ottenuto dalle uve del vitigno Rebo coltivate in bio e appassite sulle arele. Una degustazione ne ha avviato la prima campagna commerciale dopo una maturazione tre anni in piccole botti di rovere più un anno di affinamento in bottiglia.

Il ministro Bellanova lancia la cabina di regia del vino

All’evento di lancio del libro “La nuova normativa vitivinicola” il ministro traccia le linee del suo impegno per questa filiera strategica con il coinvolgimento di tutti gli operatori. Riccardo Cotarella (Assoenologi): «Può essere l’occasione per uno sforzo congiunto per ottenere in Europa reciprocità per temi come lo zuccheraggio»

Violante Gardini è la nuova presidente dei giovani imprenditori del vino

L’Assemblea generale presso la sede del Gruppo MGM Mondodelvino di Priocca (CN) ridisegna l’organigramma di Agivi. Terenzi (presidente uscente): «Lascio un’associazione più forte e rappresentativa». Gardini (neo presidente): «La voce dei Millennials del vino italiano deve portare un messaggio di rinnovamento e sostenibilità»

La “Gran Selezione” innesca la guerra del Chianti

Il Consorzio del Chianti lancia il nuovo top di gamma. Il Consorzio del Chianti Classico denuncia: "copiano le nostre strategie". Queste le modifiche al disciplinare di produzione approvate dall'assemblea dei soci: aumenta la gradazione, certificazione anche per i vini sfusi. Il presidente Giovanni Busi: «Qualità e semplificazione le parole d'ordine della revisione».

Pacciamature commestibili e altre meraviglie

Anteprima VVQ di novembre: i vantaggi della pacciamatura “viva”, una soluzione sorprendente per la gestione del sottofila, la ricerca del giusto trattore per ogni esigenza dei viticoltori, chiusure enologiche senza problemi e nanotecnologie in grado di annientare il difetto di “sentore di tappo”, l’editoriale sulla robotica, l’approfondimento sulla forma di allevamento a tendone e la cover story sui trattamenti con ozono

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Luca Rigotti nuovo coordinatore vino dell’Alleanza cooperative

Cambio al vertice: Ruenza Santandrea lascia l'incarico la presidente del Gruppo Mezzacorona. A Claudio Biondi di Giv il ruolo di vice coordinatore

Amaroni “tailor made” per interpretare il climate change

Valpolicella Negrar affronta una vendemmia con buoni riscontri di acidità e maturità fenolica. Daniele Accordini (Dg ed enologo): «Le recenti modifiche del disciplinare consentono di allestire vigneti personalizzati per contrastare il riscaldamento globale»

Sagrantino e Trebbiano spoletino, il matrimonio s’ha da fare

Sotto la guida di Filippo Antonelli, al vertice da un solo anno, cresce il Consorzio Tutela vini Montefalco: al Montefalco Sagrantino docg e al Montefalco doc si aggiunge ora la denominazione Spoleto doc. L'obiettivo dell'erga omnes per il nuovo territorio tutelato

Valelapena, premiata l’iniziativa etica sostenuta da Syngenta

Il vino come occasione di riscatto per gli ospiti del carcere di Alba. L'iniziativa etica di Valelapena promossa da Syngenta riceve la menzione d'onore nell'ambito della prima edizione dell'Ethical Food Design al Palazzo Reale di Milano

Le Colline del Prosecco sono patrimonio Unesco

Baku celebra il successo di un lungo percorso iniziato 10 anni fa e fortemente sostenuto dalla Regione Veneto. Il presidente Zaia: «È la vittoria meritata e attesa di un intero territorio, dal registro mondiale ora nuove opportunità di sviluppo»

Fivi, eletto il nuovo consiglio. Matilde Poggi confermata presidente

Rinnovati gli organi elettivi della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. Tra i 15 consiglieri 9 riconferme e 6 volti nuovi

Monferace, la riscoperta del Grignolino perduto

Il Monferrato torna a issare il suo vessillo enologico. Dopo 40 mesi di affinamento è pienamente riuscito il progetto che mirava al ritorno di questo rosso importante che rispecchia il carattere piemontese, applicando coerenza, tenacia e rigore. Noi lo avevamo annunciato tre anni fa e l’esordio ufficiale non ha tradito l’attesa

L’accoppiata green di Caviro

Vino ed energia rinnovabile: il gruppo cooperativo con sede a Forlì e Faenza diventa il primo in Italia a produrre biometano avanzato da filiera agroindustriale grazie ad un investimento complessivo di 9 milioni di euro. 
Umani Ronchi

Debutta il Centovie rosato di Umani Ronchi, biologico e agrumato

È il primo rosè fermo biologico della storica cantina Umani Ronchi, a base di uve Montepulciano coltivate in Abruzzo

Patrimonio dell’umanità: il Soave fa scuola

L’alta formazione alla base della conoscenza dei territori agricoli e della loro preservazione; questo l’intento del primo Master dedicato ai patrimoni agricoli di rilevanza mondiale  GIAHS che si terrà a Firenze dal 15 gennaio, supportato dalla FAO, Regione Toscana, Convention on Biological Diversity, World Bank, Agenzia italiana per la...
css.php