Home Legislazione & Normativa

Legislazione & Normativa

Imballaggi, si avvicina l’obbligo dell’etichetta ambientale

Nuove indicazioni su imballaggi ed etichette dal 1° gennaio 2022. Oltre allo smaltimento delle scorte sono previste deroghe per gli imballaggi terziari e per quelli destinati all’estero

Sostenibilità: disciplinare pronto per la vendemmia

«Il decreto attuativo con il disciplinare per il sistema di sostenibilità certificata del settore vitivinicolo sarà firmato entro settembre». È l’impegno preso dal ministro Stefano Patuanelli In occasione dell’annuale Assemblea di Unione Italiana Vini. Ernesto Abbona (Presidente di Uiv), «La sostenibilità impone un cambio di paradigma che è al centro della nostra roadmap». Dai Psr i primi incentivi al marchio di sostenibilità pensato dal Ministero

Lo stoccaggio rischia il flop

Vino bloccato in cantina per la mancanza di controlli. Alla vigilia della vendemmia i produttori rischiano di dover scegliere tra i contributi e l’evasione degli ordini. Dario Stefàno scrive al ministro Patuanelli: «Recuperare i ritardi dei controlli con procedure più snelle e agili»

«Italia primo Paese a dotarsi di una certificazione di sostenibilità del...

Pubblicato il decreto ministeriale che istituisce il Cosvi (Comitato della sostenibilità vitivinicola a cui partecipano Mipaaf, Regioni, Crea, Accredia), elemento decisivo per l’avvio del sistema unitario di certificazione della sostenibilità vitivinicola (Sqnpi). Filippo Gallinella, primo firmatario della norma che lo ha istituito: «È un valore aggiunto per la filiera e un elemento di chiarezza per il mercato»

Francia, Italia e Spagna, fronte comune per non perdere un ettaro...

I tre paesi leader del vino europeo chiederanno a Bruxelles di prorogare fino al 2022 la validità delle autorizzazioni all'impianto di viti non utilizzate nel 2020 a causa della pandemia. La decisione a Madrid nel corso della riunione che ha sancito l’entrata dell’Italia nel Comitato congiunto assieme a Francia e Spagna

Lo stoccaggio dei vini può creare valore?

Intesa in Conferenza Stato-Regioni per fare ripartire anche nel 2021 quella che è stata la misura anticrisi di maggiore successo, garantendo una corretta gestione dell’offerta durante la coda della pandemia. Un’efficacia che può essere la base di nuove strategie di valorizzazione

Confermato l’esonero contributivo per il mese di febbraio 2021

Il Dl sostegni bis conferma l'esonero contributivo. La finalità è quella di assicurare la tutela produttiva e occupazionale delle filiere agricole appartenenti ai settori agrituristico e vitivinicolo

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

«Sosterremo lo stoccaggio privato dei vini Dop e Igp»

Il leghista, con deleghe al vitivinicolo, cerealicolo e alle attività connesse al turismo in agricoltura ribadisce: «Errore disaccorpare turismo e agricoltura, sono due settori profondamente legati fra loro»

Confermate le deroghe e più flessibilità per la promozione

Le misure anticrisi messe in campo dal legislatore assumono sempre più la fisionomia di un'articolata strategia nazionale per sostenere il settore vitivinicolo. Rivisto il calendario delle scadenze e meno sanzioni per favorire l’attuazione della misura di promozione e agevolare le imprese per la ripartenza

Sdoganato il Canelli Docg

Il Comitato Vini approva la nuova Docg Canelli. Allasia (Confagricoltura Piemonte): «Un riconoscimento per i produttori che stanno valorizzando l'identità territoriale delle colline del Moscato»

Vini dealcolati: «Non devono essere chiamati vini»

«Per i vini dealcolati devono essere introdotte nuove categorie, ad esempio "bevande a base di vino", ai produttori va lasciata la possibilità di scegliere». L'intervento di Luca Rigotti (Alleanza Cooperative) sull'apertura estrema di Bruxelles alle pratiche di sottrazione (e addirittura di aggiunta di acqua)

Puntare sullo stoccaggio privato

È l’unica misura anticrisi che è andata in over budget. La deputata Chiara Gagnarli ha chiesto nel corso del question time alla Camera di raddoppiare i fondi rispetto agli ulteriori 10 milioni di euro integrativi inseriti nella legge di bilancio

Il simbolo del Gallo è solo del Chianti Classico

Gian Marco Centinaio (Mipaaf): «Giusta la decisione della Corte di Giustizia europea di tutelare il Chianti Classico, un precedente importante perla  tutela del Made in Italy»

L’enoturismo chiede più attenzione istituzionale

Un settore che era in forte crescita prima dell’emergenza pandemica e che può costituire una forte leva strategica per la ripartenza. La partecipazione di tre Ministri alla presentazione del libro Edagricole “Turismo del vino in Italia. Storia, normativa e buone pratiche” fornisce l’occasione per l’avvio di politiche mirate di sostegno

Nasce il distretto del vino di Puglia

55 aziende vitivinicole, 4 Consorzi di Tutela, Università del Salento e Crea insieme nel nome della qualità e dell’innovazione. Tutta la filiera unita dalla Capitana al Salento. Massimiliano Apollonio (Movimento Turismo Vino): «Nessuna realtà pugliese si deve sentire esclusa»

Abbona (Uiv): «Il flop delle misure anticrisi impone un cambio di...

Distillazioni, vendemmia verde e giacenze private: i fondi stanziati dal Governo per fare fronte alla crisi sono rimasti sottoutilizzati. Abbona (Uiv): «C’è bisogno di fare autocritica, invece di proteggere le alte rese occorre tutelare la qualità e la competenza».

Patuanelli: «La nuova Pac sostenga la qualità e l’innovazione nel vigneto»

Il nuovo ministro delle Politiche agricole testimonia all’evento di lancio del Vinitaly autunnale la creazione di una forte alleanza Italia-Spagna per spingere la Ue ad aiuti specifici nel settore del vino. «La sfida della nuova Pac è quella di non mettere soldi dove si sono sempre messi»
css.php