Home Autori Articoli di Lorenzo Tosi

Lorenzo Tosi

114 ARTICOLI 1 Commenti

Cosa si intende per dematerializzazione per gli operatori del settore vitivinicolo?

Dal registro telematico alle dichiarazioni di vendemmia, produzione e giacenza. Dai documenti e-MVV, alle comunicazioni e le dichiarazioni preventive di pratiche e trattamenti enologici, Un sistema interconnesso, sempre più integrato, da utilizzare al meglio. ISCRIVITI PER PARTECIPARE AL WEBINAR EDAGRICOLE DEL 4 GIUGNO

Fase2, le misure per il rilancio penalizzano i vignaioli

Distillazione di crisi e vendemmia verde mal si adattano a chi già contiene le rese per puntare alla qualità. Federica Pantaloni (TerroirMarche): «Le piccole realtà sono quelle che disegnano i territori, sostengono le economie dei piccoli borghi, fanno crescere l’enoturismo: vanno messi in campo interventi diretti per aiutarci, non per incentivarci a distruggere»

Bar e ristoranti: riaperture che valgono 6,5 miliardi, distanziamento sociale permettendo

L’instant survey dell’osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor svela la volontà di un’immediata ripresa delle precedenti abitudini. Secondo il 23% dichiara che ridurrà il consumo fuori casa, una flessione compensata dalla volontà di “revenge spending”, ma con giudizio, con i millennials in prima fila. Per il vino la ripresa potrebbe valere 6,5 miliardi, ma attenzione a non sottovalutare le misure di prevenzione anti- recidiva Covid 19

2019 e 2020, millesimi storici rari

Riduzione delle rese per l’annata in corso, distillazione di crisi per quella precedente. Il Governo attiva il piano di rilancio post covid 19, ma le risorse sono limitate. Servono scelte strategiche a livello territoriale

Enologia in ebollizione

Scarica il dossier sui cambiamenti delle pratiche agricole autorizzate scritto da Stefano Sequino e Lugi Bonifazi

Zero aiuti per il vino da Bruxelles. «Spremete il Piano nazionale...

Crisi Covid 19: le cooperative europee calcolano che per assicurare l’efficacia alla misura di distillazione di crisi immaginata da Bruxelles servirebbero 350 milioni. Le risorse ricavabili dal Pns italiano coprirebbero meno di un terzo delle richieste

Risorse extra Pac per attivare le misure anti-crisi per il vino

Distillazione di crisi, vendemmia verde e stoccaggio. Le richieste della filiera per fare fronte alla crisi post Covid19 si scontrano con le ristrettezze del bilancio del Piano nazionale di settore. La ministra Bellanova chiede risorse aggiuntive da Bruxelles e la Commissione, alle prese con il periodo di transizione della Pac, valuta l'attivazione di risorse aggiuntive

Lo spettro del ritorno dell’era dell’alambicco

Il mercato interno ha tenuto grazie alle vendite online ma l’impatto dell’emergenza coronavirus rischia di essere pesante per l’export. Serve una reazione che non vanifichi l’immagine di qualità conquistata dal nostro vino negli ultimi 30 anni, senza arrendersi a un virus che colpisce i sensi

“Cura Italia”, le misure per l’agricoltura

Un fondo da 100 milioni, accesso al credito, aumento degli anticipi Pac e cassaintegrazione in deroga per i lavoratori agricoli con tutela anche per quelli stagionali. La ministra Teresa Bellanova: «Liquidità e sostegni per lavoratori e imprese».

 L’esigenza di difendere una quota di export arrivata a 6,4 miliardi...

Record nelle esportazioni quello rilevato dall’Osservatorio del Vino di Unione Italiana Vini – Ismea per tutta l’anno 2019: Sfiorati i 22 milioni di ettolitri con un aumento del 10,3% a volume  Toccati i 6,4 miliardi (+3,2%). Ora bisogna evitare che, con lo shock per l’emergenza coronavirus il vino italiano faccia un tonfo clamoroso precipitando da questi valori record

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php