MAGO – L’alleato vincente per un trattamento efficiente

Il nuovo coadiuvante tensioattivo-adesivante, antischiuma e antideriva, per trattamenti fungicidi e insetticidi su vite ecosostenibili

Per garantire la salvaguardia delle produzioni vitivinicole è fondamentale assicurare la massima efficienza dei trattamenti fitosanitari e raggiungere i massimi livelli di sostenibilità economica ed ambientale.

In questa ottica, Gowan Italia ha messo a punto MAGO, il nuovo coadiuvante speciale tensioattivo-adesivante, antischiuma e antideriva per trattamenti fungicidi e insetticidi, in cui la sostanza attiva derivata da uno zucchero naturale è stata abbinata ad altri coformulanti funzionali ad azione specifica.

L’elevato valore innovativo del nuovo coadiuvante MAGO è confermato dal riconoscimento ottenuto nell’ambito del Enovitis Innovation Challenge 2019.

Innanzitutto, il coadiuvante MAGO riduce la tensione superficiale della soluzione in cui viene inserito: le gocce risultano quindi più appiattite sulla superficie fogliare e assicurano una maggior bagnatura della superficie vegetale; inoltre garantisce una maggiore miscibilità e dispersione degli agrofarmaci in soluzione e una maggiore compatibilità tra loro nel caso di miscele.

MAGO migliora anche l’aderenza dell’agrofarmaco sul target, riducendone il dilavamento e aumentandone la velocità di asciugatura. Rende più uniforme la distribuzione e favorisce la formazione di gocce di dimensioni ideali per raggiungere il target, riducendo così la deriva del trattamento e il gocciolamento dalle piante.

MAGO esplica, quindi, un effetto “booster” (amplificatore) per gli Agrofarmaci con i quali viene miscelato, aumentandone l’efficacia fitoiatrica. Diversi enti sperimentali l’hanno provato, ad esempio in aggiunta ai fungicidi rameici utilizzati a basse dosi per rispettare i nuovi limiti normativi, e hanno evidenziato ottimi risultati.

Per saperne di più

MAGO – L’alleato vincente per un trattamento efficiente - Ultima modifica: 2019-07-08T12:12:16+00:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome