Nell'ambito di Simei 2013

Un congresso internazionale sulla vitienologia sostenibile

Coinvolti alcuni degli attori più rilevanti della comunità scientifica e tecnica coinvolti nello sviluppo della sostenibilità nel settore vitivinicolo

Si svolgerà nell'ambito della 25a edizione del Simei - Salone internazionale delle macchine per l'enologia e l'imbottigliamento (Fiera Milano - Rho, 12-16 Novembre 2013),  il Convegno Internazionale Sustainable viticulture and wine production: steps ahead toward a global and local cross-fertilization. Organizzato da Unione Italiana Vini, in collaborazione con Opera - European Observatory on PEsticide Risk Analysis (Centro di ricerca dell'Università Cattolica SC) e Banca Popolare di Vicenza e Valoritalia come partner, il Convegno vedrà coinvolti alcuni degli attori più rilevanti della comunità scientifica e tecnica coinvolti nello sviluppo della sostenibilità nel settore vitivinicolo. Di seguito il nutrito programma del Congresso, che avrà luogo nella Sala Martini - Centro Congressi Stella Polare di Fiera Milano, Rho, nei giorni 12 e 13 Novembre 2013. Moderatore: Natasha Walker - 14,00 Benvenuto e Presentazioni Discorso di apertura: Domenico Zonin - Presidente di Unione Italiana Vini - 14,15 Discorso di apertura: Sviluppi nelle politiche globali ed europee Paolo De Castro, Presidente del Comitato AGRI al Parlamento Europeo - 14,30 Sessione I. Quanto siamo sostenibili oggi? Lo stato dell’arte della sostenibilità nel vigneto e nella cantina Discorso di apertura: Lo stato dell’arte della sostenibilità nella produzione del vino (video registrato) Roger Boulton, Università della California, Davis Discorso di apertura: Sfide e opportunità per la produzione sostenibile del vino DG Environment, European Commission (tbc) – 14,40 Tavola Rotonda con i soggetti coinvolti: Quanto siamo sostenibili oggi? Piani e politiche per favorire la sostenibilità nella produzione del vino Ministero italiano dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Italia (tbc) Iniziative del settore per promuovere una produzione sostenibile Aurora Abad, CEEV, UE Attuazione di schemi di sostenibilità in cantina Steve Smit, VP Vineyards and Grape Management at Constellation Wines USA - 16,00 Pausa caffè - 16,30 Sessione II. Riconoscimento e accettazione di piani di sostenibilità del settore Discorso di apertura: Come i programmi di sostenibilità veicolano il messaggio? Dr. Christy Slay, The Sustainability Consortium - 16,50 Tavola rotonda con Moderatore: Come ottenere il riconoscimento della produzione sostenibile? Eugenio Pomarici, Università degli Studi di Napoli, Federico II, Italia Carmel McQuaid, Marks and Spencer (tbc) Fernando Chivite López, Spagna Jacques Rossouw, Distell, Sud Africa – 18,00 Riassunto e contributi dei partecipanti – 18,15 Fine primo giorno mercoledì 13 novembre 2013 - 09,00 Bentornati Discorso di apertura: Assoenologi - Riccardo Cotarella, Presidente di Assoenologi Sfide e opportunità per la produzione di vino sostenibile - Markus HOLZER, Direttore della Sostenibilità e qualità dell'agricoltura e dello sviluppo rurale, DG AGRI, Commissione Europea - 09,30  Sessione III. Come possiamo misurare la sostenibilità in viticoltura e produzione vinicola? Un’analisi dei parametri disponibili e di quelli potenziali e dei sistemi di banche dati e di segnalazione Discorso di apertura: Come possiamo misurarla? Un’analisi degli indicatori disponibili e potenziali e dei sistemi di banche dati e di segnalazione Lucrezia Lamastra, Università Cattolica del Sacro Cuore, Italia - 9,45 Dibattito con i soggetti coinvolti: Misurare la sostenibilità nella pratica – consigli e idee per il futuro Julien Blanc, Carbone4, Francia Joël Rochard, Institut de la Vigne et du Vin, Francia Seconda Tavola Rotonda sulla possibilità futura di misurare la sostenibilità nella pratica Votazione sulla misurazione - 11,00 Pausa caffè - 11,30 Sessione IV. Comunicare la sostenibilità – soggetti coinvolti interni ed esterni Dibattito con i soggetti coinvolti sulla comunicazione: informare, deliberare, formare e educare - 11,50 Tavola Rotonda: Come la comunichiamo? Allison Jordan, Wine Institute, U.S.A. Osvaldo Failla, Università degli Studi di Milano, Italia Cecil Camilleri, Yalumba Winery, Australia - 13,00 Pausa pranzo - 15,00 Sessione V. Come possiamo migliorare la sostenibilità nella produzione del vino? Opportunità e potenziali compromessi Key note: The climate is right for change Isak Pretorius, Macquarie University, Australia Lezione aperta: "Comparazione dei risultati con quelli dell’incontro di Toronto" Chris Savage, E. & J. Gallo Winery, USA - 15,30 Dibattito: Opportunità e potenziali compromessi? Romano De Vivo, Crop Protection Industry, UE Paulo Gouveia, Copa-Cogeca, UE Daniele Tirelli, Università IULM, Milano, Italia – 16,00 Discussione in plenaria – 17,00 Considerazioni finali di Ettore Capri, Presidente del comitato direttivo – 17,30 Fine del congresso internazionale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome