Ottimizzare i gas disciolti nel vino

Il sistema innovativo prodotto da Tebaldi

ISIOX è il sistema innovativo prodotto in Italia da Tebaldi che permette di ottimizzare i gas disciolti nel vino in modo semplice e non invasivo, con applicazioni in grado di gestire il contenuto di O2 e di CO2 in qualsiasi momento del processo di elaborazione mantenendo struttura e aromi.

ISIOX è utile quando:

  • il mercato impone livelli precisi di CO2 diversi a seconda del paese di destinazione;
  • si vuole modificare la concentrazione di ossigeno e anidride carbonica nel vino senza strippaggio;
  • si vuole ridurre la quantità di anidride solforosa all’imbottigliamento;
  • nei casi di confezionamento morbido come tetrapack e bag in box.

Combinando le differenti modalità di lavoro con i diversi gas di processo è possibile: ridurre l’ossigeno e parte della CO2; aggiungere CO2 e ridurre l’ossigeno.

Sin dalle prime applicazioni in cantina l’impianto ISIOX ha dimostrato la sua validità eliminando fino a oltre il 90% dell’ossigeno disciolto e oltre il 40% della CO2 disciolta.

Recenti studi rivelano che il trattamento con ISIOX produce inoltre una significativa diminuzione nella concentrazione dell’aldeide acetica nei vini.

Ottimizzare i gas disciolti nel vino - Ultima modifica: 2019-05-07T10:05:15+00:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome