In occasione delle Master Class condotte da Andreas Larsson, Best Sommelier of the World 2007

Quanto conta il tappo in un vino? Nomacorc lo spiega a Vinexpo 2017

E presenta la New Green Line, una nuova categoria di chiusure con standard senza precedenti in merito a performance, design e sostenibilità

Nomacorc e Tasted 100% Blind annunciano che nel corso di Vinexpo 2017 organizzeranno quattro interessanti Master Class con Andreas Larsson, Best Sommelier of the World 2007. Nel corso di ogni giornata di Vinexpo Larsson presenterà una degustazione di alcune bottiglie dello stesso vino protette da chiusure differenti, invitando i partecipanti a Taste the Difference. L’idea alla base di questa tipologia di degustazione è quella di proporre più bottiglie dello stesso vino, imbottigliate nello stesso giorno e nelle stesse condizioni, tappate con tre diverse tipologie di chiusure della linea Nomacorc Select Green, ognuna caratterizzata da una diversa permeabilità all’ossigeno. L’obiettivo non è quello di dimostrare che una chiusura è migliore rispetto alle altre, ma di sottolineare l’importanza della chiusura stessa, un elemento del packing del vino che troppo spesso viene trascurato. Una piccola differenza nella permeabilità all’ossigeno di una chiusura per il vino può infatti avere un grande impatto sul gusto. “Il messaggio più importante di “Taste the Difference” è quello di mostrare questa differenza nel bicchiere”, spiega Stéphane Vidal, Vice Presidente Enology & Wine Quality Solutions di Nomacorc | Vinventions. “Possiamo raccontare tante bellissime storie sull’impatto che le chiusure hanno sul vino, ma alla fine dei conti per il consumatore quello che è veramente importante è il gusto del vino che ha nel calice”. La differenza è percepibile già dopo un periodo di tempo relativamente breve: “Normalmente – continua Vidal – nei vini bianchi, dopo sei mesi i degustatori possono già avvertire la differenza”. Anche persone che non hanno mai sentito parlare di livello di trasferimento dell’ossigeno dall’ambiente esterno alla bottiglia saranno in grado di percepire queste differenze tra le diverse bottiglie di vino. Nel corso delle degustazioni incluse nelle Master Class, il vino verrà versato nei bicchieri senza che sia rivelato in anticipo che tipo di chiusura sia stata utilizzata, così come Larsson è solito fare nelle sue degustazioni. I partecipanti, però, non saranno chiamati a focalizzarsi sul vino in sé o sulla varietà di uve utilizzate, ma verrà chiesto loro prima di tutto di descrivere le differenze tra i vini e quindi di scegliere il loro preferito. Larsson ha sperimentato per la prima volta l’idea di Taste the difference nel corso di una degustazione privata organizzata presso il Wine Quality Solutions Laboratory, nei pressi di Nîmes. “Sono rimasto molto sorpreso – ha dichiarato – e impressionato dalle differenze che ho riscontrato tra i vini contenuti nei tre bicchieri che ho provato. Mi sono sembrati tre vini diversi. In questo modo l’enologo ha la possibilità di scegliere la chiusura in base al risultato che vuole ottenere: shelf life, aromi, caratteristiche…”. A Vinexpo Nomacorc presenterà la New Green Line, una nuova categoria di chiusure con standard senza precedenti in merito a performance, design e sostenibilità. I vini che saranno utilizzati nel corso delle Master Class sono tappati con chiusure Select Green. Progettate per essere le migliori chiusure per vini premium a lungo invecchiamento, le Select Green sono realizzate utilizzando biopolimeri riciclabili derivati dalla canna da zucchero. La tecnologia PlantCorc™ di Nomacorc consente di realizzare chiusure sostenibili con performance superiori e un importante controllo dell’ossigeno, riducendo al minimo l’impatto ambientale, evitando gli sprechi dovuti alla cattiva conservazione. Le chiusure Select Green sono attualmente presenti sul mercato con tre diversi livelli di permeabilità all’ossigeno: Select Green 100, 300, and 500. Le Master Class con Andreas Larsson si terranno il 18, 19, 20 e 21 2017 giugno dalle 14.30 alle 15.30 presso lo stand di Tasted 100% Blind a Vinexpo (Hall 1 CD Booth 339). Per partecipare ad una delle degustazioni e per maggiori informazioni su Nomacorc e Tasted 100% Blind potete cliccare qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome