L'unione fa la forza

Morellino di Scansano in anteprima con il Chianti e con Maremma Toscana e Montecucco per Buy Wine

Nel 2018 i 40 anni della denominazione

Dare forza al territorio per consolidare l’immagine del Morellino di Scansano in Italia e nel mondo. Questo l’obiettivo del Consorzio di tutela che, per la prima volta, parteciperà con le sue aziende all’anteprima Chianti Lovers organizzata l’11 febbraio 2018 alla Fortezza da Basso a Firenze dal Consorzio del Vino Chianti. Una scelta che segue il solco già tracciato con la collaborazione negli scorsi anni con i Consorzi della Maremma Toscana e del Montecucco per Buy Wine, in programma quest’anno il 12 febbraio.
"Nel 2018 festeggiamo i 40 anni della denominazione e per dare un respiro sempre più internazionale al nostro vino abbiamo deciso di allargare le collaborazioni con i consorzi di tutela di altri vini toscani, per offrire una visione il più possibile completa della ricchezza del territorio e valorizzare il Morellino per le sue peculiarità - spiega Rossano Teglielli, Presidente del Consorzio Tutela Morellino di Scansano - In anteprima a Firenze porteremo l’Annata 2017 e la Riserva 2015 di 20 aziende: dieci presenti con un proprio stand, altre dieci in una collettiva consortile. Ad arricchire la proposta, ogni azienda presenterà i vini più rappresentativi della propria produzione, per far meglio conoscere ai professionisti accreditati il proprio lavoro".
Attendiamo Chianti Lovers con grandi aspettative - aggiunge Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti – Quest’anno non saremo soli: il Morellino è stato infatti il primo ad accogliere la nostra proposta di immaginare un futuro di collaborazione fra consorzi quando si arriva al momento delle Anteprime. Un aspetto non più prorogabile se vogliamo continuare a essere competitivi a livello internazionale confrontandoci con un mercato sempre più difficile”.
Saranno più di cento le aziende presenti in totale a Chianti Lovers. L’11 febbraio, dopo una prima sessione riservata agli operatori del settore (9.30-16), dalle 16 alle 21 l’Anteprima aprirà le sue porte anche agli appassionati. Il ticket di ingresso, pari a 15 €, si può acquistare in prevendita su: boxofficetoscana.it.
Riservato agli operatori, invece, l’appuntamento con Buy Wine, che il giorno successivo porterà una selezione di buyer internazionali in Maremma, con il coinvolgimento dei consorzi di tutela di Morellino di Scansano, Maremma Toscana e Montecucco. Dopo una mattinata dedicata alla scoperta del luogo e delle sue tradizioni, nel pomeriggio del 12 febbraio i buyer – insieme ad una selezione di operatori locali dell’horeca – potranno dedicarsi alle degustazioni. Prestigiosa la location che farà da cornice all’appuntamento: il Granaio Lorenese ad Alberese, in provincia di Grosseto, nel Parco Naturale della Maremma.
"Portare operatori esteri sul territorio si sta dimostrando nel tempo una strategia vincente per far apprezzare anche i vini meno noti, aprire nuovi canali di vendita e creare ambasciatori del Morellino di Scansano nel mondo" commenta Teglielli. "Crediamo che degustare un vino visitando i luoghi da cui esso prende vita sia un passaggio importante per comprendere fino in fondo ciò che si ha nel calice: Buy Wine risponde a questa esigenza, offrendoci l’occasione ideale per dare voce e visibilità al Morellino di Scansano, espressione maremmana del Sangiovese, insieme alle altre due denominazioni coinvolte".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome