Nell'ambito della manifestazione Durello and Friends

Premio giornalistico Durello 2013: ecco i vincitori

La cerimonia di consegna a Borgo Rocca Sveva

E’ stato consegnato venerdì 22 novembre 2013, nell’ambito della cerimonia d’apertura della decima edizione di Durello and Friends, il premio Giornalista Durello 2013. La cerimonia si è tenuta a Borgo Rocca Sveva, suggestiva cantina ai piedi del castello medievale di Soave. Il premio si suddivide in tre sezioni: una di respiro più giornalistico e dedicata alla scrittura e due di taglio più divulgativo, di cui una dedicata al ristoratore che meglio ha saputo nell’anno favorire il consumo del Lessini Durello, e un’altra dedicata all’Ambasciatore Durello, cioè a quella persona che con la sua attività professionale ha avuto un ruolo chiave nella diffusione dei valori della Lessina e del Durello in particolare. Ecco quindi i premiati. Il premio Giornalista Durello 2013 – sezione stampa va a Franco Ziliani, giornalista ed autorevole wine blogger, per aver colto da subito le potenzialità del Lessini Durello. E’ il primo a scriverne nel 1998, anno in cui nasce anche il Consorzio di Tutela. Ziliani, si legge nelle motivazioni, "Nella sua raffinata attività di scrittura e di analisi, è riuscito nel tempo a divulgare i valori della denominazione e di questo spumante da vitigno autoctono con la spirito del pioniere che viaggia alla scoperta di preziosi e rari tesori". Anche grazie all’impegno di Franco Ziliani, il Lessini Durello, vino dalla tradizione antica e spesso frutto di viticoltura eroica, vive oggi un momento di crescente popolarità, grazie alla sua indiscussa classe, con una innata capacità di esprimere in maniera unica e singolare il territorio nel quale ha le radici. Il Premio Ambasciatore Durello 2013 va a Marino Finozzi, Assessore al turismo e al commercio estero della Regione Veneto, da sempre simpatizzate del Lessini Durello, anche prima dei suoi incarichi istituzionali. "Forte di una capillare conoscenza del territorio e dei valori produttivi del Veneto, Finozzi, recita la motivazione, in qualità di assessore regionale, ha avuto un ruolo determinante nelle politiche per la valorizzazione del comprensorio produttivo della Pedemontana Veneta, al cui interno si trova la zona produttiva del Durello". Il Premio Ristoratore Durello 2013 va a Fiorenzo Parise dell’Enoteca Sampdoria Spagnago di Lavagno. Parise promuove il Lessini Durello da oltre 30 anni. La sua enoteca è ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento per l’Alto Vicentino. Secondo la giuria "Fiorenzo Parise, per il suo impegno e per la sua coerenza, incarna il ristoratore ideale: interpreta infatti i piatti della tradizione e li sposa con tutte le declinazioni del Durello”. Ogni giorno vende in media 50 bottiglie di Durello". Il premio consiste in una Mathusalem di Durello di 6 litri millesimato 2006 e nasce dalla volontà del Consorzio di Tutela del Lessini Durello di premiare i servizi giornalistici e le personalità che nel corso dell’anno si sono distinte nell’evidenziare i tratti salienti della Lessinia e delle sue produzioni, in primis il Lessini Durello, il suo spumante per antonomasia. L’evento è stato realizzato in collaborazione con Regione Veneto, Veneto Agricoltura, Camera di Commercio di Verona, Strada del Vino Lessini Durello, Banco Popolare di Verona.  

Premio giornalistico Durello 2013: ecco i vincitori - Ultima modifica: 2013-12-03T17:28:38+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome