Una Fabbrica di idee

freewine

Dal 2008 Freewine ® è un protocollo tecnico messo a punto da Tebaldi per apportare consistenti riduzioni della quantità di allergeni nei vini a partire dai solfiti. Obiettivo: massima salubrità del vino per il consumatore.

La via è scientifica e tecnologica con protocolli personalizzati. Il know-how tecnico-scientifico è stato elaborato in collaborazione con l’Università di Verona e il CNR di Pisa e si adatta a tutti i vini e territori sia in produzione convenzionale che biologica. Il risultato è un vino di qualità che, senza il velo della solforosa, esprime al meglio il vitigno, il terroir, la freschezza e il sapore vero dell’uva.

Dopo aver preso inizialmente vita nel progetto, numerose sono le innovazioni che hanno trovato valide applicazioni “autonome” nel lavoro di cantina. Freewine ® nel tempo è diventata infatti una Fabbrica di idee, un laboratorio in cui sono stati studiati e testati prodotti e impianti che rispondevano alle necessità più frequenti riscontrate nelle aziende.

Tra le idee derivanti dal progetto (tra l’altro impregnate sulla filosofia sostenibile):

  • O-TRE ®, sistema per l’igiene in cantina con applicazione dell’ozono che permette di risparmiare il 100% dell’acqua oltre ai disinfettanti chimici;
  • ISIOX ®, il più referenziato sistema di regolazione di gas disciolti nel vino, gestisce ossigeno, CO2 e acido solfidrico evitando le invasive tecniche tradizionali e dando una valida soluzione nella lotta alle ossidazioni. ISIOX® permette di ridurre inoltre la concentrazione dell’acetaldeide libera nei vini;
  • DENSITY ® - la linea di tappi naturali a densità calibrata - ricercati per la grande attenzione al tema OTR – Oxigen Transfer Rate per garantire l’omogenea evoluzione delle bottiglie.

La richiesta di “meno solforosa nei vini” ha permesso inoltre di introdurre biotecnologie ad hoc (antiossidanti naturali, lieviti, attivanti, chiarificanti, stabilizzanti).

Una Fabbrica di idee - Ultima modifica: 2019-06-20T09:30:09+00:00 da Barbara Gamberini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome