Quando riciclare il sughero è Etico.

Etico è il nome della campagna ideata da Amorim Cork, azienda multinazionale leader nela produzione di tappi in sughero, a favore del riciclo del sughero usati. Allo scopo Amorim ha ideato un apposito box contenitore, distribuito in numerosi punti strategici grazie alla collaborazione di diverse associazioni onlus, le quali sono impegnate in prima linea nella raccolta e che saranno le prime beneficiarie del ricavato dalla vendita. Fondamentale è il contributo della Cooperativa del carcere di Bollate (MI), che si occupa dello smistamento dei tappi.

In Piemonte, in particolare, si è scelto di raccogliere fondi per vedere realizzato il sogno di Cascina Graziella, una cascina nelle campagne del Monferrato Astigiano, a Moncalvo, che la magistratura ha confiscato alla mafia e dato in gestione a Libera, l’associazione fondata da don Luigi Ciotti.
Una volta finiti i lavori di ristrutturazione, Cascina Graziella è destinata a diventare un centro di accoglienza per donne in difficoltà, in fuga da maltrattamenti e dipendenze, e una cooperativa di lavoro (si pensa anche a un pastificio artigianale). La cascina è dedicata a Graziella Campagna, una ragazza di 17 anni ammazzata dalla mafia con cinque colpi di lupara.

Partner di questo progetto è anche l'Associazione Vignaioli Piemontesi.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome