Una brochure multilingue che sarà distribuita nelle agenzie di viaggio e nelle fiere italiane ed estere

La Strada del vino Soave lancia il catalogo "Vacanze a 4 stagioni"

Realizzato grazie al finanziamento del PSR Veneto 2007-2013

L'Est veronese è una terra bella e generosa, ricca di testimonianze artistiche e culturali, con colline dai dolci pendii coltivati a frutteti e vigneti e un'offerta enogastronomica d'eccellenza. A far conoscere ai turisti gli aspetti più tradizionali e golosi nonché l'indubbia bellezza paesaggistica del territorio, c'è la Strada del vino Soave, che conta un centinaio di soci fra cantine, agriturismi, ristoranti, trattorie, hotel e B&B, frantoi e aziende di prodotti tipici. Ebbene, oggi la Strada del vino Soave ha uno strumento in più per diffondere, in Italia e all'estero, la conoscenza di un territorio da vivere tutto l'anno, il catalogo Vacanze a 4 stagioni lungo la Strada del vino Soave nella Pedemontana Veneta. Pubblicato in più lingue, fra cui anche portoghese e russo, nelle 23 pagine del catalogo il turista ha l'opportunità di scoprire il territorio della Strada del vino Soave cogliendo il meglio di ogni stagione, dalla fioritura dei ciliegi con pic-nic in vigna in Primavera alle passeggiate nella vicina Lessinia e nelle verdi colline in Estate, dalla vendemmia alla spremitura dell'olio in Autunno, al caldo relax offerto da un centro wellness con vista sugli ulivi e la magica atmosfera delle feste natalizie in Inverno. Il tutto, attraverso la proposta di tour di uno o più giorni, comprensivi di soggiorno e spunti di viaggio adatti a chi ama le vacanze attive, desidera gustare i sapori tradizionali, magari anche attraverso un corso di cucina, e ama conoscere gli aspetti culturali del luogo che sta visitando. Un catalogo che concretizza la sinergia fra enti e territori e propone tour in Veneto e matrimoni in villa. La brochure vuole essere un accattivante biglietto da visita del territorio da distribuire, oltre che nelle agenzie di viaggio italiane e straniere, nelle fiere e nei workshop turistici all'estero e in Italia. Attraverso il catalogo, i cui pacchetti sono affidati per l'organizzazione tecnica a tour operator specializzati, come ad esempio Vertours di Verona, la Strada del vino Soave propone tour in Veneto alla scoperta delle città d'arte, Venezia in primis, e poi Verona, Vicenza, Padova e Treviso, ma anche di "chicche" come Asolo, Bassano, le ville del Palladio, nonché di altri territori del vino della Pedemontana veneta, come la Valpolicellla, le aree del Prosecco e dei colli Asolani, dei Colli Berici, di Gambellara e del Torcolato di Breganze. Sull'onda della passione per gli stranieri di celebrare il matrimonio in Italia, la Strada propone il territorio anche per l'organizzazione di eventi in villa, in castelli e nella casa di Giulietta e Romeo a Verona. "Il catalogo - spiega Paolo Menapace, presidente della Strada del vino Soave -realizzato grazie al finanziamento del PSR Veneto 2007-2013, è un buon esempio di sinergia fra enti e territori e rappresenta un compendio agile e snello di alcune tipologie di offerta turistica veneta di grande attrattiva per il pubblico italiano e straniero, come le città d'arte e il turismo enogastronomico. Quindi, con la sua distribuzione, confidiamo di aumentare l'arrivo e il soggiorno dei visitatori nel nostro territorio e in Veneto".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome