In corso di elaborazione

Un progetto normativo cinese sull'ocratossina A nei vini

Il progetto normativo riprende punto per punto la norma dell'OIV in materia

Nella Repubblica popolare cinese è in corso l'elaborazione di una norma di sicurezza alimentare sul livello di ocratossina A nei vini. Tale proposta normativa si trova attualmente in fase di consultazione pubblica sul sito internet del ministero della Sanità della Repubblica popolare cinese ed è stata notificata al Comitato SPS dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) il 12 agosto 2013. Questo progetto normativo riprende punto per punto la norma dell'OIV sull'ocratossina A nei vini e fissa un limite di 2 ug/L. In conformità con la procedura, la scadenza per la presentazione delle osservazioni è fissata a 60 giorni dalla data di notifica. L'OIV si rallegra che la cooperazione con la Repubblica popolare cinese possa condurre Paesi che ancora non sono membri ad accogliere delle norme internazionali adottate dall'Organizzazione. (Fonte: OIV)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome