Un protocollo ad adesione volontaria

Fattoria Mantellassi e GreenCare: l’impegno di fare impresa nel rispetto della sostenibilità ambientale

Sotto controllo consumi idrici ed energetici

Per Fattoria Mantellassi, azienda vinicola di Magliano in Toscana e marchio top del Morellino di Scansano Docg, è tempo di vendemmia non solo secondo il senso stretto del termine ma anche in quello di un raccolto importante che aggiunge prestigio alla sua produzione.
La valutazione dell’attività della Fattoria dei fratelli Giuseppe e Aleardo Mantellassi (nella foto) porta infatti l'imprimatur di GreenCare, lo schema ad adesione volontaria messo a punto dalle Camere di Commercio per “valorizzare la competitività delle imprese del settore agroalimentare attraverso la leva della sostenibilità ambientale”. Schema a cui Fattoria Mantellassi ha aderito nel novembre 2016, impegnandosi con entusiasmo e grande senso di responsabilità in quello che è il grande obiettivo di GreenCare: tenere sotto controllo i consumi degli aderenti nell’ottica di ridurre soprattutto quelli idrici ed energetici.
L’applicazione di questo schema è un plus valore di eccellenza per le etichette dell’Azienda che, adottando gli strumenti identificativi utilizzati da GreenCare, sta raggiungendo risultati significativi nell’ambito della riduzione di quei consumi che costituiscono un problema per l’ambiente.
La qualificazione si basa sulla verifica dei risparmi idrici ed energetici calcolati su anno solare e aggiornati ogni 18 mesi. Le imprese che aderiscono allo schema hanno a disposizione un valido strumento che permette loro di quantificare i consumi di riferimento, di individuare i processi del ciclo produttivo che presentano criticità e, di conseguenza, attivare tutti i possibili margini di miglioramento del prodotto.
I consumi della Fattoria Mantellassi rilevati da GreenCare, relativamente agli anni 2016/2017, hanno nuovamente raggiunto l’obiettivo preposto con una sensibile riduzione dei consumi idrici ed energetici valutati per ogni litro di prodotto finito.
Per Fattoria Mantellassi dunque un’altra importante conferma. Attenta alle innovazioni la Fattoria Mantellassi adotta standard volontari di monitoraggio delle emissioni di anidride carbonica ed il vino viene prodotto riducendo al massimo l'utilizzo di prodotti non riciclabili all'interno della filiera e attraverso il sistema di calcolo qualitativo GreenCare, tiene sotto controllo i consumi idrici ed energetici, l'azienda conosce e migliora il livello di impatto ambientale di ogni singola bottiglia di vino prodotta.
L’impegno di Fattoria Mantellassi, ancora una volta, punta non solo a una qualità di eccellenza ma anche al rispetto del benessere del consumatore finale e dell'ambiente in cui opera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome