Grande successo per le degustazioni in programma dall’11 al 13 settembre

Expo, boom presenze per il Sagrantino di Montefalco

La Sala Convivium del Padiglione Vinopresa d’assalto dai winelover

Nel weekend più fortunato per Expo, che ha raggiunto il tetto di 250mila visitatori nella sola giornata di sabato 12 settembre 2015, è stato registrato un altro importante successo. La Sala Convivium del Padiglione Vino, che ha ospitato, nelle giornate dall’11 al 13 settembre, le degustazioni guidate del Consorzio Tutela Vini Montefalco, è stata presa d’assalto dai winelover. Tre gli appuntamenti con il Sagrantino e i vini di Montefalco che hanno raccontato ai visitatori e agli esperti il patrimonio enologico montefalchese, le origini e la storia del legame tra Montefalco e le sue denominazioni. Un racconto che proseguirà – dal 18 al 20 settembre, a Montefalco, con il patrocinio del Padiglione Italia di Expo – in occasione di Enologica2015, l’evento annuale del Consorzio Tutela Vini Montefalco. “L’anno dell’Expo ci ha spinto ancora di più oltre i nostri confini, con il Sagrantino che sta diventando una presenza importante nel mondo vinicolo internazionale – spiega Peter Robert Heilbron, Vice presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco – Siamo fieri dell’interesse e del successo di questi giorni e ci auguriamo che la 36esima edizione di Enologica rappresenti un nuovo e importante momento di apertura del Sagrantino al mondo”. L’avventura di Expo per il Consorzio Tutela Vini Montefalco continua all’interno del Padiglione Vino, area Umbria, con l’esposizione dei vini delle aziende: Antonelli, Arnaldo Caprai, Broccatelli Galli, Colle del Saraceno, Còlpetrone, Tenute del Cerro, Benedetti & Grigi, Il Colle di Saragano, Il Torrione, Le Cimate, Lungarotti, Moretti Omero, Perticaia, Scacciadiavoli, Tenuta Bellafonte, Tenuta Castelbuono-Tenute Lunelli,  Terre de la Custodia.

Expo, boom presenze per il Sagrantino di Montefalco - Ultima modifica: 2015-09-14T14:24:50+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome