Online TASTE IT, il nuovo canale di ExportUSA su Amazon

Il Made in Italy alla conquista del mercato USA: online

Per superare i problemi di logistica, burocrazia e distribuzione negli Stati Uniti

Vendere online negli Stati Uniti è un’opportunità fondamentale, anche per le aziende italiane, per raggiungere direttamente milioni di consumatori. I numeri parlano chiaro: 9 americani su 10 (ossia 180 milioni di persone) comprano online e gli acquisti digitali sono cresciuti del 15% dal 2012, per un valore complessivo di 280 miliardi di dollari, che supereranno i 300 nel 2015. “Siamo consapevoli – dichiara Lucio Miranda, presidente di ExportUSA – che il mercato americano sia pronto a premiare la qualità del Made in Italy e, per questo, ci è sembrato naturale aprire un Amazon Store che aiuti le aziende italiane  a vendere i propri prodotti in America, senza rischi ed investimenti eccessivi. Grazie a TASTE IT le aziende italiane non sono costrette ad aprire una propria società in America ed un proprio store su Amazon US, né occuparsi di tutti i problemi doganali e burocratici. E possono contare su un canale distributivo eccezionale che raggiunge anche le cittadine più remote degli Stati Uniti. Con TASTE IT è possibile quindi eliminare tutti gli ostacoli che normalmente scoraggiano gli imprenditori italiani: logistica, burocrazia, distribuzione”. Perché Amazon? Amazon è il negozio online più grande al mondo. Con un fatturato che, nel 2012, si è attestato intorno ai 50 miliardi di dollari (+27% rispetto a Google), lo store ha registrato un 30% di crescita nel corso del 2013 e 152 milioni di clienti in tutto il mondo, di cui 89 milioni solo negli Stati Uniti (+19% rispetto al 2012). In media, infine, ogni utente americano passa 35 minuti al giorno sullo store, acquistando merce per un valore di 47,3 dollari. “Entrare nel mercato americano con TASTE IT – continua Lucio Miranda – è semplicissimo: dopo aver scelto i prodotti da esportare, essersi registrati al FDA e messo a norma le etichette, sarà sufficiente spedire un quantitativo minimo di merce in conto vendita al nostro magazzino di Milano. A questo punto, ExportUSA si occuperà di spedire i prodotti a New York, coprire i costi di assicurazione, logistica e magazzinaggio e caricare i prodotti nello store, promuovendone la qualità”. Le aziende che non hanno ancora provveduto alla certificazione potranno inoltre avvalersi del supporto di ExportUSA per tutte le pratiche. Export USA è una società di consulenza che supporta le piccole e medie imprese a vendere ed esportare negli Stati Uniti, contenendo al massimo l’investimento iniziale, tipicamente attraverso la costituzione di una rete di vendita negli Stati Uniti formata da rappresentanti indipendenti, agenti di commercio o distributori.

Il Made in Italy alla conquista del mercato USA: online - Ultima modifica: 2014-09-24T22:45:55+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome