Da settant’anni nella Valle dei Laghi

VIVAI SOMMADOSSI: crocevia tra passato e futuro

Grandi novità, a partire dal web

Mai come in questo momento Silvano Sommadossi scommette su se stesso e lo fa attraverso strumenti d’innovazione. La Vivai Sommadossi di Padergnone, che ormai da settant’anni opera nel cuore della Valle dei Laghi e produce una vasta varietà di barbatelle e portainnesti da vite, ha infatti spiccato il volo verso nuovi orizzonti, rinfrescandosi sia nell’immagine, e nel logo, sia nei contatti (il nuovo numero di telefono è: 0461/864837), sia nel proprio approccio con il cliente, offrendo sempre più finestre di contatto. Un rinnovamento che lega passato, presente e futuro e che parte dal nuovo sito internet: stesso indirizzo, ma un’interfaccia completamente rivista e contenuti ancora più curati. Nel sito il visitatore potrà trovare le schede delle numerose varietà di prodotti, consigli, un’ampia galleria fotografica, nonché una sezione dedicata alle news, in cui è indicata inoltre la partecipazione alle fiere di settore, dov’è possibile conoscere personalmente Silvano. Dal mese di novembre inoltre sul sito internet è stata aperta una sezione dedicata interamente allo shopping online, uno dei pochissimi esempi di e-shop presente in Italia dedicato a questo settore. La bancarella di Bacco è infatti lo strumento attraverso cui poter selezionare direttamente dal catalogo il prodotto, ordinarlo e pagarlo comodamente da casa, senza necessità di recarsi personalmente presso i vivai. Un modo per raggiungere una clientela più vasta, senza sacrificare tuttavia il contatto personale, garantito costantemente da Sommadossi, che continua ad offrire la propria disponibilità, sua impronta di qualità assieme a competenza e professionalità, anche per sopralluoghi gratuiti e consigli nell’identificazione del prodotto migliore e sugli aspetti chiave del processo. Accanto al sito ed all’e-shop, non si può dimenticare la presenza dell’Azienda sul più diffuso social network, Facebook, in sui è stata aperta una pagina dedicata, quotidianamente aggiornata. Importante traguardo è inoltre il rinnovo della certificazione ISO:9001:2008, ottenuta per la prima volta dieci anni fa, che garantisce la qualità del processo di produzione. Si apre dunque una stagione di rinnovamento per i Vivai Sommadossi, che evolvendosi, in un mondo che sta cambiando, non abbandonano la propria storia, ma la valorizzano arricchendola di nuove sfide.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome