Tutor 18-15: doppio principio, soluzioni multiple

Tutor 18-15 è il formulato che rivoluziona la miscela del più attivo fungicida sistemico (Fosetil Al) e del fungicida di contatto più persistente (Poltiglia Bordolese), il tutto in una formulazione a basso profilo eco tossicologico, grazie alla sua registrazione non classificata (reg. n°13815 del 22/02/2011). Manica coniuga queste due particolari molecole in un unico prodotto che garantisce copertura e attività fungicida come in nessun altro fitofarmaco. Il risultato è un’ottima protezione dalla peronospora e da altre patologie,  con una marcata selettività anche sulle colture più sensibili.
In sintesi, Tutor 18-15 grazie alla sua neutralizzazione sub-acida garantisce selettività sulle colture più sensibili, anche con trattamenti ripetuti. Si inserisce nei più avanzati programmi di difesa integrata come fungicida ad ampio spettro d’azione e attività collaterale contro le batteriosi. In relazione alla tipologia delle due molecole, esclude rischi di insorgenza dei fenomeni di resistenza. Tutor 18-15 è quindi la soluzione più efficace nei programmi di gestione delle resistenze.
Tutor 18-15 viene utilizzato sempre in maniera preventiva per il controllo della peronospora alla dose di 400-600 g/hl, avendo cura di utilizzare volumi d’acqua adeguati al sesto d’impianto. In questo modo il rame viene distribuito omogeneamente sulla vegetazione ed il fosetil traslocherà verso le femminelle, preservandole dagli attacchi del patogeno. Il rame ha inoltre un’attività di contenimento della vegetazione con un miglioramento della struttura cellulare dei tralci e del grappolo.
Tutor 18-15 è un fungicida a base di Fosetil alluminio e rame da solfato pentaidrato neutralizzato con idrossido di calcio (poltiglia bordolese) che agisce sia con azione preventiva che curativa nei confronti della Peronospora della vite, di altre malattie crittogamiche e con una azione collaterale batteriostatica dovuta al rame. L’attività sistemica del prodotto consente la protezione della nuova vegetazione che si sviluppa nell’intervallo che intercorre tra un trattamento e l’altro. Inoltre la presenza della poltiglia bordolese conferisce al preparato una notevole persistenza grazie alla quale il prodotto non viene facilmente dilavato dalle piogge cadute dopo il trattamento. La sinergia fra i due principi attivi consente una azione sia fungicida che batteriostatica anche con ridotte dosi di rame metallo per ettaro.
Caratteristiche tecniche di tutor 18-15: Reg. n°13815 del 22/02/2011; Fosetil Al (etil fosfite di alluminio) 18%; Rame (da Poltiglia Bordolese) 15%; fungicida sistemico e di contatto, con azione curativa e preventiva; polvere bagnabile – non colorato; sacchetti da 1 kg e 10 kg; Non Classificato.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome