Stabile Italia, cresce export

Franciacorta, un anno di successi

37 Franciacorta sono tra le prime 50 etichette premiate dalle 6 più prestigiose guide italiane di vini

Franciacorta si prepara a chiudere un 2013 da protagonista in attesa del rush finale rappresentato dalle ormai prossime festività natalizie. Dal Consorzio le prime valutazioni sull’anno che si sta concludendo e la soddisfazione per gli ottimi punteggi ottenuti nelle 6 principali guide italiane di vini. “L’andamento generale del 2013 per il Franciacorta sembra confermare un trend positivo facendo ben sperare per la chiusura dell’anno. Tuttavia per avere un quadro più esaustivo – chiosa Maurizio Zanella, Presidente del Consorzio Franciacorta - dovremo aspettare i primi mesi del 2014, una volta chiuso l’esercizio. I mesi di novembre e dicembre, rappresentano sempre per il sell out Franciacorta un momento molto significativo. Quest’anno, però, i primi dieci mesi del 2013 hanno registrato un consumo crescente del Franciacorta a tutto pasto, che ha consentito di incrementare la vendita del prodotto durante l’intero anno mantenendo sostanzialmente stabile la quota di mercato interno”. Un aumento a doppia cifra sui mercati esteri è invece la performance più attesa, grazie alle attività di promozione e comunicazione che il Consorzio Franciacorta ha pianificato nell’ultimo anno, in particolare in Gran Bretagna, Stati Uniti, Giappone e Germania. L’elevata qualità del vino Franciacorta è attestata poi dai critici dell’enologia: tra le prime 50 etichette “metodo classico” valutate nelle edizioni 2014 delle sei principali guide italiane: Duemilavini, Gambero Rosso, L’Espresso, Slow Wine, Sparkle-Bere Spumante, Veronelli ben 37 sono Franciacorta e, anche quest’anno, Franciacorta si aggiudica il vertice della classifica. A conferma del crescente apprezzamento del Franciacorta oltreconfine, per la prima volta quest’anno nel prestigioso volume Christie’s World Encyclopedia of Champagne & Sparkling Wines, di Tom Stevenson (uno dei più rinomati esperti di metodo classico e sparkling wine al mondo), la sezione dedicata agli stati Europei, recensita da Essi Avellan (Master of Wine e direttore della rivista Fine Champagne), apre con la descrizione del Franciacorta a cui è stato riconosciuto il ruolo di principale riferimento qualitativo della categoria.  

Franciacorta, un anno di successi - Ultima modifica: 2013-12-20T13:01:32+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome