Home Cantina Biotecnologie

Biotecnologie

Sistemi integrati per la gestione del Brettanomyces in cantina

Dal 2001 abbiamo dato inizio ad un lavoro di ricerca per gestire la presenza di Brettanomyces nei vini in una visione completa, integrata, a 360 gradi: il frutto di questo lavoro ha prodotto una serie di biotecnologie risolutive, di tecnologie dedicate e un pacchetto di analisi microbiologiche e chimiche...

Da OENOBRANDS Final touch®GUSTO, la nuova mannoproteina per vini rossi

Una delle problematiche con cui spesso gli enologi si confrontano nell’ambito della produzione dei vini rossi è la mancanza di espressività aromatica, così come...

AEB, il tuo partner per il vino biologico

La proposta del gruppo AEB per la produzione di vini biologici è da sempre fondata sullo sviluppo delle migliori soluzioni per l’ottenimento di vini...

OENO Srl: prodotti per spumanti con bollicine perfette

Tutte le fasi nel processo di produzione dei vini spumanti devono mantenere e preservare mannoproteine e glicoproteine con peso molecolare elevato presenti nel vino;...

Siamo fissati con la qualità. Ricerca e innovazione sono le nostre...

03I lieviti non sono tutti uguali e neppure ugualmente efficienti. Bioenologia 2.0 lo sa e per questo da anni impegna energie e risorse nella...

Metti in equilibrio il tuo vino: soluzioni alternative all’Elevage sur lies....

L’effetto sensoriale e la velocità di azione di ogni tecnica alternativa all’Elevage sur lies variano in base agli obiettivi tecnologici. Il ceppo del lievito influisce...

Oenobrands presenta Rapidase Filtration, per una filtrazione più efficace

Rapidase Filtration è un nuovo enzima adatto per tutti i sistemi filtranti. La sua formulazione liquida ne consente una facile aggiunta e omogeneizzazione in...

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

coordinato da Dulcinea Bignami

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Lallemand al simposio sulle “Nuove frontiere del lievito enologico” a RIVE...

Lallemand, azienda leader nella ricerca e sviluppo di biotecnologie per il settore enologico, ha partecipato alla prima edizione di RIVE (Rassegna Internazionale di Viticoltura ed Enologia) tenutasi a Pordenone dal 12 al 14 dicembre 2017. La vocazione innovatrice dell’azienda si è concretizzata in due relazioni all’interno del convegno, organizzato...

Querkà, il tannino di ultima generazione

Un vino, per non farsi dimenticare, deve possedere corpo e complessità aromatica. Dalla ricerca di Bioenologia 2.0 è nato Querkà. Un tannino esotico particolarmente adatto sia alla vinificazione in bianco che in rosso; non modifica le proprietà organolettiche, ma contribuisce a migliorarne la struttura. Può essere utilizzato, inoltre, durante...

Lallemand: annuncio di ricerca personale

LALLEMAND ITALIA, azienda leader nel campo delle biotecnologie per la vinificazione, ricerca un LAUREATO/A IN ENOLOGIA, SCIENZE AGRARIE, BIOLOGIA O AFFINI per il Supporto Tecnico rivolto al settore enologico nazionale. I candidati con LAUREA dovranno essere in possesso delle seguenti competenze professionali: Conoscenza del settore enologico e dei processi di...

Chiarificanti naturali dal pisello e dalla patata, l’alternativa allergen-free secondo TEBALDI

La continua ricerca per la salubrità nel vino iniziata col noto Progetto Freewine® ci ha portato a selezionare ed inserire nella gamma Clarify quattro prodotti innovativi: Bisy, PDT, Fitosint e Fitopure. Chiarificanti a base di proteine di pisello e di patata, totalmente naturali e privi di allergeni, ampliano la...

Batteri malolattici Lallemand in compresse effervescenti premiati al SIMEI@drinktech 2017

Lallemand si è aggiudicata con MalotabsTM il premio New Technology SIMEI 2017, riconoscimento assegnato all’Innovation Challenge Lucio Mastroberardino di Uiv a progetti che prevedono innovazioni di processo e di prodotto nel settore vitivinicolo. Malotabs consiste in una formulazione di batteri malolattici in compresse effervescenti che contengono uno specifico ceppo...

Dalla ricerca nuovi strumenti per gestire gli arresti di fermentazione

Gli arresti di fermentazione sono stati oggetto di numerosi studi che hanno dimostrato come certe condizioni biologiche e chimico-fisiche (microrganismi contaminanti, carenza d’ossigeno, carenze in micro e macro-nutrienti, basso pH, temperature estreme, presenza di composti inibitori, alterazioni della concentrazione cationica etc.) possano indurre problemi fermentativi; ad oggi comunque le...

MaxiVis, per esaltare le performance del lievito

MaxiVis è l’ultimo nato nei laboratori di Bioenologia 2.0. Il nome sintetizza il suo carattere: una formidabile forza, indispensabile ad un alimento per lieviti che rilascia gradualmente le sostanze azotate, apportando aminoacidi e vitamine, essenziali per esaltare le performance di ogni lievito. Un prodotto di ultima generazione, innovativo, a...

Il bio-controllo della botrite durante l’appassimento

Un trattamento per contenere ed evitare la presenza di Botrytis cinerea nell’uva destinata all’appassimento. E’ stato questo il focus dell’incontro Nuova applicazione per il controllo di Botrytis cinerea sulle uve destinate all’appassimento a tenutosi il 20 luglio 2017 presso Villa Mosconi Bertani a Negrar (VR), organizzato dal Consorzio Tutela...

Le forme della solforosa e la loro importanza in enologia

L’impiego della solforosa - conosciuta da Omero (900 a.C.) come disinfettante - viene citato in enologia già a partire dal 1487. L’anidride solforosa è un coadiuvante tecnologico divenuto d’utilizzo ordinario in virtù dei suoi importanti vantaggi. Nella sua forma molecolare detta attiva (H2SO3), essa svolge un ruolo antisettico di...

La misura dell’APA negli attivanti di fermentazione

Data la grande diversità chimica dei composti azotati dell’uva che possono essere assimilati dai lieviti - tra cui, oltre all’ammonio e aminoacidi, anche ammidi, purine, pirimidine, vitamine e peptidi - la misura dell’APA rappresenta una sfida. Molti sono i metodi analitici a disposizione, spesso tuttavia dispendiosi in termini di...
css.php