Il programma di selezione genetica di portinnesti resistenti

Progetto Serres: il convegno conclusivo

A Mogliano Veneto (TV) il 3 dicembre 2014

Si terrà a Mogliano Veneto (TV) il 3 dicembre 2014 il convegno dal titolo Progetto SERRES, Selezione di nuovi portainnesti della vite resistenti a stress abiotici mediante lo sviluppo e la validazione di marcatori fisiologici e molecolari. Scopo del progetto è stato quello di creare le basi per lo sviluppo di modelli di viticoltura sostenibile, attualmente fortemente limitata dalla scarsa disponibilità di portainnesti con caratteristiche di resistenza a condizioni colturali avverse, quali carenza idrica, salinità o eccesso di calcare. Nel corso del progetto è stata studiata la risposta adattativa di nuovi portainnesti sia in condizioni controllate di crescita, sia in pieno campo, valutando l’effetto di differenti ambienti pedo-climatici e di diverse combinazioni d’innesto, e considerando l’influenza sull’attività vegetativa e sui profili qualitativi dell’uva. La selezione di genotipi è strettamente dipendente dall’incremento delle conoscenze sulle basi molecolari, biochimiche e fisiologiche delle resistenze, base di partenza per l’individuazione di marcatori per il miglioramento genetico assistito (MAS). A questo scopo, si è anche proceduto al sequenziamento del genoma di alcuni portainnesti e ad analisi trascrittomiche, proteomiche e metabolomiche. L’elevato livello d’integrazione dei risultati ottenuti ha permesso di ottenere ulteriori informazioni sui processi biologici da cui dipendono le risposte vegeto produttive della pianta nelle differenti condizioni ambientali. Il progetto ha previsto infine un’attenta analisi costi/benefici dell’impatto dei nuovi portainnesti sull’intera filiera vitivinicola italiana, anche alla luce dei cambiamenti climatici in atto. CONSULTA QUI LA BROCHURE DEL CONVEGNO

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome