Peronospora, oidio, botrite e mal dell'esca

Linea Vite GOWAN: una gamma completa per una difesa sostenibile

Specialità che rappresentano oggi un riferimento assoluto e collaudato

Si conferma l’impegno di Gowan Italia nel mettere a disposizione dei viticoltori una gamma completa di soluzioni affidabili ed efficaci a salvaguardia delle produzioni vitivinicole. Fra queste, si segnalano alcune specialità che rappresentano oggi un riferimento assoluto e collaudato per le migliori strategia di difesa.
Peronospora: tra i fungicidi a base di zoxamide (sostanza attiva di proprietà Gowan) per il controllo della peronospora, che hanno ormai dimostrato anche un eccellente effetto collaterale antibotritico, spiccano sicuramente la triplice in granuli idrodispersibili ELECTIS TRIO WDG, ideale per le fasi più critiche di suscettibilità alla malattia, e PRESIDIUM ONE, il formulato liquido in sospensione concentrata, che unisce le caratteristiche di ottima copertura della zoxamide con le proprietà loco-sistemiche del dimetomorf. Queste soluzioni si integrano perfettamente con FANTIC M e FANTIC F WG, antiperonosporici a base della sostanza attiva sistemica benalaxyl-M, in miscela rispettivamente con mancozeb e folpet. Benalaxyl-M, per il quale il gruppo Gowan ha recentemente acquisito i diritti esclusivi europei, è lo stereoisomero biologicamente attivo della sostanza attiva racemica benalaxyl, sintetizzato in forma pura per migliorarne le prestazioni antiperonosporiche e il profilo ecotossicologico, tanto che dal 2015 ha ottenuto anche l’Import Tolerance per gli Stati Uniti.
Oidio: un fiore all’occhiello della gamma Gowan Italia è rappresentato dall’antioidico made in Italy DOMARK 125, la speciale micro-emulsione di tetraconazolo (con Import Tolerance), che garantisce contemporaneamente una prolungata persistenza d’azione e un’ottima protezione sistemica della pianta. Nel corso dei primi mesi del 2018 è poi attesa l’estensione d’impiego su vite dell’elicitore a basso rischio IBISCO.
Mal dell’esca: Gowan Italia presenta nel proprio catalogo l’agrofarmaco registrato per la prevenzione del Mal dell’Esca: il bio-fungicida REMEDIER, da impiegare dopo la potatura invernale entro la fase del pianto, per impedire l’entrata del patogeno attraverso i tagli di potatura e mantenere quindi la sanità del vigneto.
Botrite: sempre nell’ambito dell’innovativa linea bio-preparati, su cui Gowan sta investendo molto, la grande novità dell’ultimo anno, in esclusiva assoluta, è il bio-fungicida POLYVERSUM, per il controllo della botrite, fino alla vendemmia.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome