Home Vigneto Viticoltura di precisione

Viticoltura di precisione

Meno mezzi tecnici, più DSS

I sistemi di supporto alle decisioni sono i protagonisti della rivoluzione 4.0 in vigneto. Si diffonde il loro utilizzo non solo per gestire la difesa, ma anche fertilizzazione, irrigazione e qualsiasi altro intervento tecnico: sono tutti effettivamente necessari?

Coordinare la filiera viticola con una rete di servizi digitali

L’esperienza del progetto SosWine sostenuto dalla Cantina Vignaioli del Morellino. I punti di forza di un DSS sviluppato da Terrasystem e presto operativo che mira a un più vantaggioso interscambio di informazioni all'interno di un'organizzazione di produttori

Scatta l’agrimensura digitale del vigneto Italia

Accelera il processo di transizione al nuovo sistema unico di identificazione delle parcelle agricole. Ma le superfici ricalibrate dal satellite rischiano di avere un impatto sfavorevole su aiuti Pac e rivendicazioni Doc

Là dove si formano gli esperti in smart farming

Quarta edizione per il corso post laurea dell’Università della Tuscia che prepara figure professionali sempre più richieste dalle aziende

Quanto è grande il vigneto dal satellite

La digitalizzazione va avanti. Anzi va in alto: al via dal 1° gennaio 2022 la transizione al nuovo sistema unico di identificazione delle parcelle agricole e dei vigneti. Con impatti tutti da scoprire sul fascicolo aziendale Pac e sulla gestione delle superfici a denominazione protetta

Agrobot: sensoristica evoluta e guida satellitare

Il progetto Agrobot sta sviluppando in Umbria robot autonomi a servizio della crescita economica ed ambientale in vigneto e oliveto. Tra gli obiettivi: la Caratterizzazione della firma spettrale della chioma e il monitoraggio della mosca dell’olivo

Copernicus, un’Open school per imparare a gestire la tecnologia satellitare

Copernicus, l’Agricoltura 4.0 e la sostenibilità ambientale e d’impresa: l’Università di Perugia, nodo italiano della rete della Copernicus Academy, organizza dal 25 al 27 un’Open School. Tecnici e imprenditori agricoli possono così imparare come le tecnologie satellitari consentano di gestire al meglio la sostenibilità ambientale delle proprie attività e produzioni, difendendone al tempo stesso la redditività e la resilienza a eventi avversi e dannosi

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Nel nuovo laboratorio nasce il robot potatore

Inaugurato in diretta streaming il nuovo laboratorio di robotica dove collaborano gli agronomi dell’Università Cattolica di Piacenza e gli ingegneri dell’Istituto italiano di tecnologia per mettere a punto il primo robot dotato di intelligenza artificiale per la potatura invernale nel vigneto. Il ministro Patuanelli: «Un progetto esemplare che traina l’agricoltura italiana nella direzione di un cambio di paradigma smart & green»

Il balzo evolutivo dell’intelligenza artificiale in vigneto

Robot capaci di elaborare e prendere decisioni difficili come la potatura e la gestione della chioma. Da Vigneto InNova l’avanguardia del progetto PRINBOT in corso presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza

Il kit che trasforma gli atomizzatori in irroratori a rateo variabile

Sostenibilità fai da te grazie al progetto Kattivo, attivato grazie a un Gruppo operativo del Psr toscano e arrivato al giro di boa. Capofila del progetto le Tenute Ruffino e l’azienda agricola San Felice. I primi risultati sono stati presentati in una videoconferenza organizzata dai Georgofili e da Erata. Marco Vieri (responsabile scientifico del progetto): «L’innovazione della precision farming non rimane confinata nelle attrezzature, crea un ecosistema multidimensionale e territoriale in grado di valorizzare le relazioni e le competenze umane»

Agrometeo più digitale, la ricetta per ridurre i trattamenti?

Si diffonde il ricorso ai Dss per gestire la difesa del vigneto. In tempi di sconvolgimenti climatici i sistemi di supporto alle decisioni sono effettivamente in grado di orientare i trattamenti in base all’effettivo rischio infettivo? E consentono effettivamente di ridurre il numero dei trattamenti come prescritto dall'Unione Europea? I vantaggi, le criticità e la rassegna delle principali soluzioni oggi disponibili

Nova Agricoltura in Vigneto 2019: il futuro è passato da Spresiano

L'innovazione è da sempre il pilastro di Nova Agricoltura, ma la quinta edizione di Nova in Vigneto è andata oltre, proponendo ai visitatori uno sguardo sulla viticoltura che verrà: digitalizzazione, Dss, stereocamere e robot per i trattamenti, per gestire in maniera sempre più sostenibile e precisa i vigneti. Ecco un puntuale riassunto per chi non era a Spresiano

BASF e VanderSat per offrire agli agricoltori strumenti di agricoltura di...

BASF e la società olandese di tecnologie per l’osservazione terrestre VanderSat stanno collaborando per sostenere gli agricoltori di tutto il mondo nella scelta e applicazione dei mezzi tecnici per la coltivazione. Grazie a indicazioni più precise, basate sui dati provenienti dai satelliti VanderSat che fanno uso di una tecnologia...

Netsens IoT: il futuro della Viticoltura di Precisione

Netsens presenterà in anteprima ad EIMA 2018 la sua nuova piattaforma Internet of Things (IoT) in grado di coprire aree di migliaia di ettari con una densità di punti di misura fino ad oggi impensabile. La piattaforma equipaggerà i ben noti sistemi VineSense ed AgriSense, ormai adottati da alcune...

Zonazione e gestione sito specifica del vigneto

Lo studio della vocazione colturale di un territorio rappresenta uno dei fattori più importanti ed efficaci per la tutela della qualità e tipicità delle produzioni e, al contempo, dell’ambiente e paesaggio. Le indagini per ripartire un territorio in zone omogenee, relativamente ai risultati dell'interazione tra vitigni ed ambiente, assumono il...

Un sistema informativo integrato per la viticoltura di precisione

Il gruppo GIV (Gruppo Italiano Vini), presso l’azienda Casa vinicola Melini con sede a Gaggiano (SI), ha incluso nel progetto Innovazioni tecnologiche per una Vitivinicoltura di Territorio Altamente Sostenibile - IN.VI.T.A.S diverse attività inerenti la Fattibilità e implementazione di un sistema informativo globale a supporto della vitivinicoltura sostenibile. Il...

Argo Tractors sceglie Topcon Agriculture per l’agricoltura sostenibile e di precisione

Preannunciato lo scorso novembre al salone Agritechnica di Hannover, è stato perfezionato nelle scorse settimane l’accordo globale di collaborazione tra Argo Tractors, il Gruppo Industriale produttore dei trattori McCormick, Landini e Valpadana e Topcon Agriculture, player mondiale con decenni di esperienza nella realizzazione di strumentazione di precisione innovativa applicata...
css.php