Il segreto sta nel metodo

Nitrophoska® by Eurochem, concimare fra tradizione e tecnologia

Tutto in un granulo!

La storia dei concimi complessi Nitrophoska® inizia nella città tedesca di Ludwigshafen nel lontano 1927, con il preciso intento di nutrire al meglio le colture impiegando un unico prodotto fertilizzante. A quei tempi l’idea di un complesso NPK era assolutamente rivoluzionaria, in quanto la concimazione era una pratica ancora poco diffusa e venivano utilizzati i più disparati materiali fertilizzanti che si riuscivano a reperire facilmente sul mercato: fosforiti, rocce fosfatiche, soda, residui di distillazione o addirittura prodotti di scarto di altri processi produttivi. Con il progresso tecnologico e la crescente conoscenza delle materie prime, i Nitrophoska® sono stati costantemente migliorati e, in particolare, tre passaggi fondamentali hanno delineato la storia, lo sviluppo e il successo di questi prodotti.

Tutto in un solo granulo!

La prima grande intuizione è stata quella di sviluppare un concime minerale complesso anziché una semplice miscela fisica di materie prime. La differenza può sembrare trascurabile e non tale da giustificare un maggiore costo di produzione; in realtà il prodotto così ottenuto è omogeneo per forma e composizione chimica e di qualità indubbiamente superiore. Un concime complesso risulta quindi più regolare e facile da distribuire e, a differenza della miscela, in ciascun granulo che raggiunge la pianta è presente la medesima combinazione di elementi nutritivi.

Il segreto sta nel metodo!

La seconda fondamentale tappa nell’evoluzione dei complessi Nitrophoska® è stata l’introduzione del sistema produttivo noto come metodo di nitrofosfatazione Odda. Questa tecnologia industriale, sviluppata nel sito produttivo di Anversa, prevede la completa solubilizzazione delle materie prime e la successiva combinazione degli elementi fertilizzanti attraverso una precisa serie di reazioni chimico-fisiche. Il risultato è un complesso omogeneo e perfettamente granulato, con elementi nutritivi portati alla massima assimilabilità. In particolare il fosforo è presente nelle sue diverse forme monocalcica e bicalcica. La simultanea presenza di differenti combinazioni chimiche del prezioso nutriente è indubbiamente uno dei punti di forza dei complessi Nitrophoska®, in quanto viene garantita una disponibilità progressiva e prolungata nel tempo, indipendentemente dalle caratteristiche chimico-fisiche del terreno. Il metodo Odda si distingue inoltre per il fatto di essere un ciclo produttivo chiuso: le materie prime vengono impiegate completamente e, nel pieno rispetto dell’ambiente, non si generano sottoprodotti di scarto.

Dal blu al rosso!

La caratteristica che inizialmente ha contribuito maggiormente a rendere speciali e conosciuti i Nitrophoska® è stata la loro colorazione blu: una scelta operativa fatta per rendere i concimi più uniformi e di bell’aspetto e che, nel corso degli anni, ha contribuito a creare un’associazione indissolubile tra il colore e il più famoso tra i complessi con potassio da solfato: il Nitrophoska® special 12+12+17, spesso indicato proprio come Il Blu. Nel momento in cui svariati produttori hanno deciso di sfruttare a proprio vantaggio l’associazione tra colore blu ed elevata qualità di un fertilizzante complesso, proponendo al mercato differenti tipologie e titolazioni, i Nitrophoska® hanno cambiato look. Forti della loro leadership nel mercato degli NPK da solfato, hanno abbandonato il loro vecchio colore in favore di una nuova e più ecologica pigmentazione rossa. Non è infatti il colore a caratterizzare la qualità di un fertilizzante, bensì la scelta delle materie prime, i sofisticati processi produttivi, il know-how tecnologico in continua evoluzione. Il gradimento e il riscontro positivo da parte degli agricoltori sono indiscutibili garanzie di operare nel migliore dei modi e un continuo stimolo a migliorare mantenendo alti livelli qualitativi.

Cambia il logo ma non il prodotto!

Pulito, lineare, e facilmente riconoscibile. Questi sono i tratti distintivi che EuroChem® Agro ha voluto dare al nuovo logo Nitrophoska® e a tutti i suoi brand commerciali. Cambia quindi l’immagine, ma non la sostanza; i complessi NPK Nitrophoska® sono, come sempre, prodotti nello stabilimento EuroChem di Anversa, con la consueta massima attenzione agli standard qualitativi e alla scelta delle materie prime. Trasmettere le proprie qualità e i propri valori e renderli immediati ed intuitivi è per EuroChem® Agro una priorità irrinunciabile per poter consolidare quel rapporto di fiducia e stima che tantissimi agricoltori le hanno già dimostrato.                

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome