Leader globale nella produzione dei trattori speciali T4 frutteto, vigneto e filari stretti

New Holland apre il nuovo Customer Centre a Jesi

Nella culla dei trattori speciali e di gamma media

New Holland Agriculture ha presentato il suo nuovo Customer Centre presso lo stabilimento di Jesi. Jesi è il centro internazionale  per la produzione dei trattori speciali, come le serie T4F/N/V, i trattori cingolati TK e le gamme T4, TD5 e T5. "Siamo impazienti di accogliere i clienti New Holland di tutto il mondo nel nostro stabilimento di produzione di trattori speciali e di gamma media qui a Jesi", ha affermato Carlo Lambro, Brand President di New Holland  Agriculture. "Questo rafforzerà ulteriormente il nostro impegno verso l'agricoltura specialistica, un settore in crescita a livello globale. Inoltre in questo modo celebriamo l'eccellente lavoro che viene svolto ogni giorno all'interno dello stabilimento di Jesi". Un nuovo Customer Centre presentato alla stampa italiana Un gruppo di giornalisti della stampa italiana è stato il primo a visitare le moderne infrastrutture del Customer Centre il 18 dicembre 2013, in occasione del meeting di fine anno per il mercato italiano, al quale è stato abbinato un tour dello stabilimento. Questa struttura di ben 800 mq di superficie è stata progettata per rappresentare l'impegno di New Holland per l'innovazione. Il centro, adornato con grafiche New Holland e utilizzando materiali architettonici quali ferro, vetro e legno, comprende una sala conferenze da 50 posti, un salotto al piano ammezzato, una sala riunioni e un punto vendita merchandising. In un'area espositiva coperta è messa in vetrina l'attuale produzione di Jesi: i modelli T4, T4F, TD5, T5 sono tutti presenti. Il Customer Centre aprirà i battenti al pubblico nel 2014 ed è già previsto un programma completo di visite per i clienti. Insieme ai centri di Basildon e Zedelgem, il Customer Centre di Jesi rappresenta un'ulteriore testimonianza dell'impegno del marchio per essere più vicini ai propri clienti. Il nuovo Customer Centre vuol essere una struttura mirata a far vivere in prima persona l'esperienza New Holland.  Jesi: produzione di trattori speciali avanzati Lo stabilimento di Jesi è nato nel 1977 come impianto di produzione di componenti; nove anni più tardi, nel 1986, dalla sua linea di produzione è uscito il primo trattore completo. A tutt'oggi lo stabilimento, esteso su una superficie di 64.000 mq, ha prodotto più di 650.000 trattori. Sono possibili più di 10.000 diverse configurazioni, a testimonianza della straordinaria flessibilità di questo impianto. Jesi rappresenta inoltre un'importante risorsa occupazionale a livello locale, dando lavoro a più di 880 persone. New Holland è leader globale nella produzione dei trattori speciali T4 frutteto, vigneto e filari stretti, oltre che del trattore cingolato TK4000, che si avvale di un sistema di cingoli di gomma e di acciaio interscambiabili unico nel settore. Il TD5 offre un comfort eccezionale grazie alla cabina VisionView™ e all'inversore elettroidraulico. Il modello T5 Electro Command™, che porta la tecnologia della trasmissione semi-powershift nel segmento dei 95-115CV, e i modelli standard T5 e T4, sono un segno tangibile dell'impegno di New Holland per un'agricoltura efficiente e sostenibile. Lo stabilimento, che ha recentemente raggiunto il livello bronzo nel World Class Manufacturing, utilizza le tecnologie più avanzate per migliorare la produzione. Il trattore viene trasportato lungo le linee di montaggio da skid dinamici che possono spostarsi, ruotando in modo da trovarsi sempre a un'altezza ottimale per l'ergonomia del lavoro. La linea di montaggio delle cabine ruota, in modo che queste si trovino ad un'angolazione ideale per facilitare e ottimizzare gli interventi di finitura da parte degli addetti. L'avanzatissimo reparto di verniciatura si avvale di tecnologiche robotizzate con più di 200 diversi programmi per assicurare sempre la massima qualità di finitura per tutti i prodotti. Impegno per la qualità produttiva L'impianto di Jesi si attiene ai più rigorosi standard qualitativi in modo da garantire un'affidabilità eccezionale delle macchine prodotte. Ogni singola trasmissione e ogni singola cabina vengono sottoposte a un severo programma di collaudi che simulano realisticamente vibrazioni e sollecitazioni di carico. Per tutti i trattori, sono sottoposti a collaudo anche altri componenti  come: impianto idraulico, motore, trasmissione, sterzo, freni, bloccaggio differenziale e articolazioni. Inoltre, ogni giorno, vengono testati due trattori completi in modo da avere un feedback diretto utile per migliorare la futura produzione.

Richiedi maggiori informazioni
















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

New Holland apre il nuovo Customer Centre a Jesi - Ultima modifica: 2013-12-23T11:18:06+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome