Carica elettrostatica e schermi protettivi a cuscino d'aria

M612 – DUO WING JET, protagonista nella viticoltura sostenibile

Nessun riciclo di miscela

Il nebulizzatore mod. M612 - DUO WING JET (BREVETTO EUROPEO EP 268 966 2A1) di Martignani è la prima ed unica irroratrice che effettua il recupero del prodotto, combinando l’azione di attrazione elettrostatica tra vegetazione e microgocce polarizzate con quella di due speciali schermi protettivi a cuscino d’aria allargato oltre il loro perimetro, senza alcun riciclo di miscela, con 99% di effetto antideriva e anti residui chimici. Tutta la struttura base è stata realizzata similarmente a quella del Mod. M612 - TURBO 3 (sperimentata affidabilità e riduzione dei costi). Al centro dei pannelli mille fori presenti nei due schermi a cuscino d’aria, è stata applicata una serie aggiuntiva di bocchette erogatrici elettrostatiche (massima uniformità e integralità di copertura delle pareti esterne dei due interfilari trattati in simultanea). I bracci telescopici scavalcanti che sostengono i due schermi protettivi, oltre a regolare gli interassi degli schermi con movimenti lineari trasversali, vengono ripiegati con comando elettroidraulico verso la parte anteriore della macchina con rotazione di 90° degli schermi facendoli rientrare nella sagoma limite della medesima, sia per i trasferimenti che per manovre in campo.
Il nebulizzatore M612 - DUO WING JET rappresenta la migliore alternativa agli irroratori a tunnel e il più premiato della categoria: 2012: SIMEI; 2014: Enovitis in Campo, Premio “Ambiente e Futuro” C.C.I.A.A.-RA, Novità Tecnica EIMA; 2018: Vincitore Concorso “Vota in Vigneto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome