BRAUN

Braun, casa produttrice specializzata nella fabbricazione di attrezzi per la lavorazione del terreno in vigneto, ha presentato il nuovo Rollhacke, coltivatore rotante a disco specifico per il sotto-fila, a completamento della gamma già ampia di prodotti applicabili all’ormai famoso portattrezzi. La ditta tedesca ha sempre avuto come vocazione la produzione di attrezzature innovative e robuste per la lavorazione del sotto-fila. Ne sono prova le numerose possibilità di accoppiamento del sistema modulare LUV Perfekt, al quale si possono applicare lame sarchianti, erpici rotativi, trincini e spollonatrici. Mancava un attrezzo che potesse essere complementare alla gamma esistente, specie per le lavorazioni autunnali o in terreni difficili. Braun, raccogliendo questa necessità e quella degli operatori che coltivano la vite in modo sostenibile o biologico, ha così prodotto il nuovo Rollhacke. Coltivatore rapido ed efficiente, Rollhacke consente la lavorazione del terreno sotto-filare, alternativo e complementare agli attrezzi che si possono montare sul portatrezzi LUV. La semplicità di funzionamento è rispecchiata dalla linearità costruttiva della macchina, che non richiede nessuna alimentazione idraulica, né per il movimento né per l’eventuale rientro. Rollhake è disponibile in versione singola (destra o sinistra) e doppia con due dischi o con 3 montata su un telaio a larghezza regolabile idraulicamente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome