La selezione clonale e sanitaria presso i Vivai Cooperativi di Padergnone

Varietà e cloni per un mercato che cambia

Nuovi materiali interessanti dal punto di vista genetico ed esenti da fitopatie

I Vivai Cooperativi di Padergnone continuano il lavoro di selezione clonale e sanitaria in collaborazione con il Consorzio Vivaisti Viticoli Ampelos. Gli ultimi tre cloni omologati sono: Pinot Grigio Ampelos VCP 4, Traminer Aromatico Ampelos VCP 6 e Aglianico del Vulture VCP – VL 5. A breve verranno omologati altri cloni sia di varietà nazionali che internazionali. In un contesto di grandi difficoltà economiche degli istituti pubblici che hanno tradizionalmente portato avanti l’attività di selezione clonale e con una normativa sempre più esigente in materia fitosanitaria, i Vivai Cooperativi di Padergnone hanno deciso di investire tempo e risorse per proporre ai propri clienti materiale interessante dal punto di vista genetico ed esente da fitopatie. Le esigenze di viticoltori e cantine sono in continua evoluzione, per questo è importante poter proporre varietà e selezioni che rispondano alle richieste del mercato. L’impegno del vivaista nel fornire il miglior materiale possibile e un’accurata pianificazione degli impianti da parte delle aziende agricole sono le premesse per la buona riuscita del vigneto. Da qui l’invito a rivolgersi per tempo ai propri fornitori di barbatelle, per poter individuare le combinazioni di clone e portainnesto più adatte.

Vai al sito

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome