Home Vigneto Impianto & Rinnovo vigneto

Impianto & Rinnovo vigneto

I “portainnesti M” superano lo stress test dell’estate più siccitosa da 70...

Campioni di sostenibilità per l’abbassamento dell’impronta idrica, i vigneti innestati sugli “M” faranno la differenza nella prossima vendemmia «con risultati quali-quantitativi eccellenti», commenta il professor Attilio Scienza. I risultati del monitoraggio dell’Università di Milano su oltre cento ettari vitati da nord a sud dell’Italia e il successo della diffusione dei “portainnesti M” cresciuta del 300% dal 2020 ad oggi. Con l’obiettivo 2025 di Vivai Rauscedo di arrivare a 1600 ha/anno di nuovi impianti con gli M.

Il caro vigneto

Boom dei costi d’impianto. Per i pali l’incremento è del 68%. Così l’impennata dei prezzi lascia un segno pesante tra i filari

Mal dell’Esca, un piano per il restyling dei vigneti

La proposta di dirottare parte dei fondi Ocm della misura della ristrutturazione per contrastare gli effetti di una sindrome che sta causando il progressivo diradamento del paesaggio vitato italiano  

L’ingegno salva le barbatelle dai ritorni di freddo

Torna il rischio di gelate primaverili, come salvare le barbatelle messe da poco a dimora? I risultati di un’esperienza realizzata l’anno scorso con tubo corrugato nell’Alta Valle del Tevere

Nuova Defim: estetica, robustezza, funzionalità. Tutta questione di filo

PAN è il primo e unico filo da vigna in COR-TEN prodotto e distribuito da Nuova Defim (Gruppo Feralpi) che garantisce minimi interventi di...

L’alba di una nuova viticoltura

Climate change, Farm to fork, nuove esigenze e nuovi mercati: il vigneto Italia saprà mantenere un ruolo centrale nel futuro solo se sapremo giocare la carta dell’innovazione, innanzitutto varietale. Il 1 ottobre a Rauscedo ci sarà l’inaugurazione ufficiale del VCR Research Center con un convegno sul ruolo di genetica e vivaismo trasmesso anche sulle nostre piattaforme digitali. Eugenio Sartori (VCR): «Le nuove varietà resilienti con resistenza poligenica a oidio e peronospora, minore sensibilità a Black-rot e sangue di vinifera assolutamente preponderante devono poter entrare nelle Dop come in Francia»

Guai a bloccare la storia evolutiva della vite

L’origine della vite è scritta nei suoi geni e al Conavi di Udine Raffaele Testolin mette in luce la necessità diaffidarsi alle migliori tecniche di breeding per superare le attuali difficoltà e rilanciare la coltura in una chiave più sostenibile

E-magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende
E-magazines

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Vigne di Bellone sul colle Palatino

Anche Roma avrà il suo vigneto urbano. Un progetto del parco archeologico del Colosseo assieme all’azienda Cincinnato di Cori (Lt) riporta la storica varietà autoctona laziale laddove era coltivata fino a pochi secoli fa

Il “filo scaldante” anti gelate

Un sistema innovativo che connette il vigneto portando energia, anche da fonte rinnovabile, nella fascia produttiva delle viti per proteggerle dalle gelate. Una piattaforma digitale per gestire il sistema in tutta sicurezza.

Climate change, una soluzione radicale

I risultati agronomici ed enologici dei portinnesti della serie M illustrati nel webinar “Portinnesti M, una scelta radicale”

La viticoltura di domani: nuovi portinnesti per nuove esigenze

L'intervento di Attilio Scienza, dell'Università di Milano, al webinar "Portinnesti M, una scelta radicale".

Il rinnovamento del vigneto parte dai portinnesti

Cambia il clima, muta l’ambiente, deve cambiare anche l’interfaccia tra la vite e il suolo. Partecipa al webinar “Portinnesti M, Una Scelta Radicale” e scopri tutte le virtù dei nuovi portinnesti anti global warming

Autorizzazioni d’impianto 2020, sempre bloccata la trasferibilità fuori Regione

Sono disponibili 6.722 ettari di nuove autorizzazioni per tutta l’Italia. Domande entro il 31 marzo 2020

Vite, il tumore batterico fa danni nei nuovi impianti

Infezioni da Agrobacterium tumefaciens in decisa espansione nei vigneti. Le accortezze da seguire nelle fasi di lavorazione dell'interceppo e nel ricorso a materiale da propagazione sano e certificato

Nuovi portinnesti per le sfide del vigneto del futuro

I punti di forza della serie M, moderni strumenti anti climate change. I risultati di campo dei nuovi genotipi frutto del breeding italiano

Così le autorizzazioni per gli impianti viticoli

Agea fissa le scadenze: domande fino al 31 marzo. Disponibili solo 6.602 ettari per tutt’Italia. Stop al meccanismo degli affitti ed espianti fuori Regione

Nuovo impianto o rinnovo? C’è SANGOI GREEN

SANGOI GREEN produce pali in acciaio per vigneti attraverso un'accurata selezione dei materiali, frutto di oltre 40 anni di esperienza nel settore acciaio. Si rivolge a una specifica clientela, costituita da aziende vitivinicole e da consorzi agrari. L’offerta si compone di pali in acciaio, di filo inox, di filo...
css.php