Bioagrotech Srl la prima realtà a distribuirla nel mercato italiano

Zeolite cubana: il futuro del biologico viene dal passato

Rilevanti i risultati ottenuti nel trattamento di Botrytis cinerea su vite

Da molto tempo in agricoltura si parla della zeolite, ma è stata Bioagrotech Srl, azienda della Repubblica di San Marino specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici, la prima realtà a distribuirla nel mercato italiano e a coglierne le potenzialità di utilizzo nell’agricoltura biologica. La Zeolite Cubana è una roccia sedimentaria di origine vulcanica formatasi milioni di anni fa dall’incontro della lava incandescente con l’acqua di mare. In natura esistono numerose varietà di zeolite, ognuna diversa dalle altre: quella distribuita da Bioagrotech è particolarmente pura, costituita da clinoptilolite-heulandite al 67,5% e mordenite al 32,5%. Le caratteristiche molecolari di questa roccia, opportunamente micronizzata, la rendono il prodotto ideale per l’agricoltura bio, poiché è in grado di abbassare i residui di antiparassitari e può essere utilizzata in associazione a tutti i prodotti fitosanitari senza alcun effetto fitotossico.
La Zeolite Cubana è un prodotto completamente ecologico e naturale per trattamenti su colture orticole, granaglie, alberi da frutto e piante ornamentali, si applica come un normale trattamento fogliare e il suo utilizzo è consentito in agricoltura biologica. Fortifica le difese naturali delle piante. È in grado di assorbire l’acqua residua sulla superficie, riducendo così la possibilità di proliferazione di organismi potenzialmente dannosi. Aiuta la cicatrizzazione delle ferite dovute alle intemperie, agli animali o all’attività dell’uomo. Protegge le piante da forti escursioni termiche. Funziona anche come barriera contro alcune tipologie di funghi e insetti.
Davvero molto rilevanti sono i risultati ottenuti nel trattamento di Botrytis cinerea su vite. La Zeolite Cubana è da utilizzare dalla fase precedente alla chiusura dei grappoli fino al momento del raccolto, non lasciando alcun residuo e prolungando naturalmente la shelf life dei frutti. Questo trattamento ha riscontrato un’efficacia del 75-80%.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome