Azienda leader nella produzione di agrofarmaci

Manica informa sul nuovo Regolamento europeo CLP

Nuova etichettatura degli agrofarmaci per una sicurezza e un’informazione completa

confronto-etichetteNel settore degli agrofarmaci l’informazione sulla sicurezza nell’utilizzo dei prodotti è di fondamentale importanza. Al fine di regolamentare la descrizione di pericoli legati alle sostanze che compongono le miscele, dal 1999 è in vigore la Direttiva Preparati Pericolosi (DPD), ma a breve sarà sostituita da una nuova normativa europea, il Regolamento CLP.
Manica si sta già adoperando per modificare le etichette di rameici, fungicidi, antibotrici, antioidici e insetticidi che fanno parte della sua produzione e coglie quest’occasione per aggiornare tutti i suoi clienti e gli altri operatori di settore.
Il nuovo Regolamento Europeo sulla classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele, inclusi i biocidi e gli agrofarmaci, diventerà obbligatorio a partire da giugno 2015 e comporterà cambiamenti significativi per le etichette dei prodotti. È infatti prevista l’introduzione di nuovi criteri di classificazione dei pericoli fisici e dei pericoli per la salute e per l’ambiente, oltre ad avvertenze che indicano il grado relativo del pericolo e a nuovi pittogrammi graficamente esplicativi. I cambiamenti si riscontreranno anche a livello informativo, infatti verrà utilizzata una nuova codifica delle indicazioni di pericolo (denominate Frasi H) e dei consigli di prudenza (denominate Frasi P) e saranno anche introdotte informazioni supplementari (denominate Frasi EUH).
Nonostante alcune etichette CLP siano già in circolazione, le modifiche dovranno essere apportate obbligatoriamente su tutti i prodotti immessi in commercio a partire dal 1 giugno 2015. Gli agrofarmaci già presenti allo scaffale prima di tale data potranno essere commercializzati dai rivenditori ed utilizzati dagli agricoltori senza necessità di ri-etichettatura fino al 31 maggio 2017, termine ultimo per esaurire le scorte dei prodotti etichettati DPD.
Avremo quindi a nostra disposizione due anni per familiarizzare con il nuovo regolamento e aggiornare le etichette dei prodotti. A partire da giugno 2017, infatti, si potranno trovare in commercio solamente agrofarmaci con etichetta aggiornata.

Manica informa sul nuovo Regolamento europeo CLP - Ultima modifica: 2014-12-01T18:47:20+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome