Palletways, da 15 anni vettore attivo in Italia

Spedizioni veloci, capillari e a costi contenuti? Si può

Gestione centralizzata e collaborazione con aziende di trasporto locali
Palletways_spedizioni
Sono tante le aziende agricole che trasformano, confezionano e commercializzano quello che coltivano. Per farlo hanno bisogno di servizi di delivering che offrano prestazioni puntuali, flessibili e a costi ragionevoli. Ecco una soluzione

Per diversificare le proprie attività e cercare altre fonti di reddito, oltre ad accorciare la filiera e quindi ottenere un beneficio in termini di marginalità, sempre più imprenditori agricoli, oltre che produttori sono diventati trasformatori. Ad esempio, moltissimi viticoltori hanno costruito una cantina dove producono vino, parecchi coltivatori di cereali hanno realizzato molini o pastifici e gli olivicoltori imbottigliano olio extravergine d’oliva con il loro marchio dopo aver spremuto le olive in frantoi di proprietà o vicini alle loro aziende. Anche una consistente quota di chi produce frutta e verdura la confeziona e commercializza in proprio. Spesso si tratta di produzioni di alta qualità, vendute nel canale Horeca, oppure a gruppi d’acquisto e clienti privati attraverso l’e-commerce.

Esperienza e una rete capillare

Un business di questo tipo necessita quindi di un efficiente servizio di spedizione, in grado di garantire rapidità e capillarità di consegna anche per piccole quantità. In Italia è attivo da 15 anni il vettore Palletways, realtà nata nel Regno Unito nel 1994 e oggi parte del gruppo sudafricano Imperial, per offrire spedizioni espresso di merci su pallet. In poco più di vent’anni ha costruito un network di oltre 400 concessionari e 17 hub. Oggi è in grado di offrire servizi di ritiro e consegna in 20 Paesi, smistando in media 40.000 pallet a notte. Oltre alla Gran Bretagna e all’Italia, l'organizzazione copre Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Spagna. Palletways Italia è costituito da 105 concessionari distribuiti capillarmente sul territorio nazionale, che ritirano, smistano e distribuiscono attraverso i tre hub di Bologna, Milano e Avellino circa diecimila pallet a notte.

spedizioniL'importanza dei concessionari

Il punto di forza del modello di Palletways è che offre un servizio competitivo a chi ha bisogno di una soluzione di trasporto di prodotti alimentari a secco che sia rapida e affidabile. La formula vincente è stata quella di appoggiarsi ad aziende di trasporto già in attività: i concessionari, i quali ogni giorno ritirano la merce pallettizzata nella propria zona di competenza e la trasportano presso un hub del network. Qui nell’arco della notte i pallet vengono smistati e posti nelle baie di carico del concessionario competente per la zona di destinazione, che li ritira e provvede alla distribuzione al cliente finale. In questo modo diventa semplice spedire piccole partite di merce pallettizzata verso destinazioni multiple anche con frequenza irregolare. Palletways unisce i benefici offerti da aziende locali fortemente radicate nel territorio, al vantaggio di una gestione centralizzata e razionale come solo una multinazionale può offrire. I flussi delle merci, e delle relative informazioni, sono infatti coordinati da un sistema informatico centrale, consentendo la tracciabilità delle merci e un livello di qualità elevato ed uniforme in tutto il network.

«Rapidi, flessibili e con un ottimo tracking»

Tra le tante aziende agricole che hanno scelto i servizi di delivery di Palletways c’è Tenuta Sant’Anna di Loncon di Annone Veneto (VE): 140 ettari di vigneto nel cuore della Doc Lison Pramaggiore, dove si producono spumanti, un Prosecco Doc e poi Sauvignon, Merlot, Pinot Grigio, Refosco dal peduncolo rosso e molti altri vini sia bianchi che rossi. L’azienda spedisce con Palletways circa 2.400.000 bottiglie l’anno a hotel, ristoranti, enoteche e negozi specializzati, quindi con la necessità di servire molti clienti con piccole quantità. «La nostra fornitura media è di 28/36 cartoni da sei bottiglie – spiega l’operation manager di Tenuta Sant’Anna Maurizio De Francesco – il servizio offerto da Palletways è affidabile ed efficace soprattutto per la gestione del bancale con un’unica referenza. La consegna è molto veloce – sottolinea De Francesco – e trovo ottimo anche il tracking delle spedizioni». Palletways si fa apprezzare anche per prestazioni come “Servizio Garantito”, in base al quale in caso di ritardi rimborsa l’intero importo della spedizione ai clienti che abbiano optato per il livello di servizio Premium (consegna entro 24/48 ore). Altro punto di forza è la tracciabilità delle spedizioni, garantita tramite il portale e l’App.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome