Il Salone si inserisce in un contesto positivo sostenuto da un mercato vitivinicolo promettente

In attesa di SITEVI 2013

Oltre mille aziende provenienti da 22 Paesi

La 26a edizione del SITEVI, salone delle filiere vitivinicola, ortofrutta e dell’olivicoltura, si svolgerà dal 26 al 28 novembre 2013 presso il Quartiere Espositivo di Montpellier (Francia). Forte del successo dell’edizione precedente e in un contesto positivo sostenuto da un mercato vitivinicolo promettente e da un settore in crescita come l’ortofrutta e l’olivicoltura, SITEVI 2013 si proietta nel futuro e dichiara tutte le sue ambizioni. Da salone di riferimento delle due filiere promette, in un ambiente sempre più conviviale, di continuare ad essere una vera piattaforma di incontri e di business per tutti gli operatori. La sua dimensione internazionale e il suo dinamismo sono confermati da numerose novità come il Festival Enovideo, la Galleria delle innovazioni, il Villaggio delle Professioni, la Winemaker Experience, per citarne solo alcune, e dalle attività in programma (Incontri internazionali, Workshop pratici, Conferenze tecniche, Polo R&S, Palmarès dell’Innovazione…). Con oltre 1.000 aziende (di cui il 20% nuove), provenienti da 22 diversi paesi, l’edizione 2013 del SITEVI proporrà ai visitatori un’offerta ancora più completa e internazionale. In questo modo SITEVI si caratterizza come il salone di tutte le viticolture (classica, ragionata, biologica, biodinamica…) e dell’ortofrutta e dell’olivicoltura. Al salone sono presenti tutti i tipi di attrezzature per la viticoltura, l’arboricoltura, l’orticoltura, l’olivicoltura, la vinificazione, il confezionamento, l’imballaggio, i servizi... senza dimenticare i costruttori di vendemmiatrici che, come per ogni edizione, interverranno in forze. La qualità delle innovazioni presentate dagli espositori del SITEVI alla giuria del Palmarès de l'Innovation ne ribadisce ancora una volta la posizione di leader mondiale e di salone di riferimento delle filiere vitivinicola, ortofrutticola e dell’olivicoltura. Quest’anno su 80 candidatura presentate la giuria, co-presieduta da Henri Pluvinage, Presidente del CTIFL, e da Jean-Pierre Van-Ruyskenvelde, Direttore Generale dell'IFV, è arrivata a selezionare 22 prodotti. Nel Palmarès dell’annata 2013: 2 Medaglie d’Oro, 6 Medaglie d’Argento e 14 Nomination. Tre le grandi tendenze principali: - la semplificazione delle lavorazioni, con macchine più flessibili che limitano l’intervento manuale a garanzia della sicurezza degli operatori; - una migliore qualità dei prodotti e una maggiore precisione nell’esecuzione dei lavori. Questa tendenza riguarda in primo luogo le operazioni sensibili come la nebulizzazione e la filtrazione, ma anche il miglioramento delle operazioni di cernita delle uve e una migliore conoscenza del potenziale degli appezzamenti e, soprattutto, della variabilità intraparcellare; - lo sviluppo sostenibile, con numerosi costruttori e fornitori di input agricoli che vengono a proporre prodotti a basso impatto ambientale, ad esempio nel settore dei tappi e dell’imballaggio. Non si tratta più solo di una tendenza, ma della conferma significativa di un orientamento già apprezzato nel 2011. SITEVI propone anche un’app per smartphone compatibile con tutti i sistemi operativi. L'utente vi potrà trovare l'elenco degli espositori, il programma di conferenze/incontri internazionali/workshop, la planimetria, le informazioni pratiche, le foto e molto altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome