Soluzioni in conformità alle norme CE e alle normative europee

Generatori di azoto Claind: semplicità, sicurezza e convenienza

Sicurezza, facilità d’impiego, bassi costi di esercizio

Claind propone soluzioni impiantistiche specifiche per le esigenze di ciascuna cantina di piccola o grande dimensione. Gli esperti Claind hanno sviluppato diverse soluzioni per la produzione di azoto per utilizzo sia in campo alimentare che nel beverage, tutte realizzate in conformità alle norme CE e alle normative europee per azoto alimentare E941. Di queste fanno parte FLO, PICO, MAXI e TIVANO, quattro serie di generatori che si differenziano tra loro per la portata d’azoto. TIVANO, sviluppato per supportare l’attività giornaliera di una piccola vendita al dettaglio di vini sfusi, è un generatore compatto e completo di compressore Oil Free che può essere appeso al muro nelle cantine di pub e ristoranti. I generatori d’azoto FLO, PICO, MAXI e TIVANO sono normalmente applicati in tutte le fasi di lavorazione del vino: ■ inertizzazione delle cisterne o dei fusti, inertizzazione totale di tutti i volumi morti nei serbatoi al fine di evitare che il prodotto venga a contatto con l’aria; ■ flottazione dei mosti: l’azoto fatto gorgogliare dal basso porta i solidi in sospensione verso l’alto favorendo la loro separazione; ■ stoccaggio, decantazione e travaso, protetti con azoto o con miscele di azoto; ■ imbottigliamento: durante la fase ultima di trattamento del prodotto l’azoto viene impiegato per il lavaggio della bottiglia (pre-evaquazione), l’imbottigliamento e prima della tappatura (inertizzazione dello spazio di testa); ■ pressatura uve: l’azoto previene ed elimina i fenomeni ossidativi conservando le qualità organolettiche del vino; ■ vendita al dettaglio, spillatura vino sfuso (pressurizzazione dei fusti con azoto); ■ infustamento, travaso e protezione del vino; ■ chiarificazione, per insufflazione di azoto nelle attività di filtrazione; ■ travaso per pressurizzazione, da una cisterna ad un’altra e spurgo delle tubazioni. Sicurezza, facilità d’impiego, bassi costi di esercizio sono alcuni tra i vantaggi maggiormente apprezzati dai clienti che da tempo hanno gli impianti Claind in dotazione, inoltre l’elevata efficienza del sistema a setacci molecolari utilizzato da questi generatori limitano enormemente il costo dell’azoto rispetto a fonti di approvvigionamento alternative quali le bombole o l’azoto liquido.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome