P.E. LABELLERS con la sua filiale OMME France

Etichettatura: un brindisi ai vertici dello Champagne mondiale

Veuve Clicquot si converte all’autoadesivo Made in Italy

Spumante-1Negli ultimi anni, P.E. LABELLERS e la sua filiale OMME France si sono posizionate come interlocutori privilegiati nel settore dello champagne; dopo Laurent Perrier, De Castellane, Salon Delamotte e G.H. Mumm, all’inizio del 2014 si è aggiunta una prestigiosa referenza, Champagne Veuve Clicquot, che ha completato il vertice dei produttori di champagne a livello mondiale.
Da anni utilizzatori di tecnologia colla a freddo, Veuve Clicquot si è convertita all’autoadesivo Made in Italy, preferendo il marchio P.E. LABELLERS per l’etichettatura delle proprie bottiglie, con l’acquisto di ben tre etichettatrici Modular Plus 2320 (le più grandi della gamma) ciascuna equipaggiata con otto stazioni di etichettatura autoadesive, sistema di centraggio con telecamere, marcatura laser, sistema di fiammatura, controllo posizionamento etichette con telecamere e sistema di cambio formato automatico.
Le tre etichettatrici rotative top di gamma mettono a disposizione del cliente:
- il massimo dell’innovazione tecnologica attualmente disponibile nel settore dell’etichettatura
- il massimo livello di sicurezza e protezione per gli operatori
teleassistenza totale sulla macchina a distanza, incluso il controllo delle etichette.

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome