ARCONVERT e il ruolo magico dell'etichetta

Il gusto del vino non sta solamente nella nella bottiglia, ma anche nella nostra testa. In un’epoca dove l’immagine è tutto, anche la bottiglia diventa essenziale nel costruire il gusto di un vino ed è qui che l’etichetta gioca il suo ruolo magico. Il vino si assapora nel palato ma anche nella mente. Partendo da questa considerazione Arconvert, società del gruppo Fedrigoni, leader nella produzione di carte speciali, ad alto contenuto tecnologico e qualitativo, ha sviluppato, la propria gamma di materiali autoadesivi interamente dedicati all’etichettatura nel settore enologico.
Il 12 dicembre 2013, in occasione del Convegno Espositivo Viticoltura Enologia, Arconvert avrà il piacere di presentare prodotti dalle innumerevoli varianti e textures. Molti di questi prodotti sono realizzati utilizzando carte provenienti dalla cartiera del gruppo; tale sinergia rende possibile per le etichette autoadesive avere un alter ego in carta e cartoncino e conseguentemente di dare al prodotto un’immagine coordinata in tutti i suoi elementi, dall’etichetta autoadesiva, al collarino, alla brochure, al packaging.

ARCONVERT è sponsor di:

Richiedi maggiori informazioni
















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

ARCONVERT e il ruolo magico dell'etichetta - Ultima modifica: 2013-11-08T14:00:20+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome