Interviste a Riccardo Velasco e Pierluigi Magnago

FEM: le nuove varietà di vite e melo protagoniste in TV

Nella puntata di Prodotto Italia in onda sabato 10 maggio alle 11.30 su RaiTre

Le nuove varietà di melo e vite messe a punto dalla Fondazione Edmund Mach nell’ambito del programma di miglioramento genetico saranno protagoniste della puntata di Prodotto Italia, in onda sabato 10 maggio, alle 11.30, su RaiTre, a diffusione nazionale. Sotto i riflettori i migliori risultati degli incroci attualmente in fase di studio, sviluppati secondo la tecnica classica che prevede di utilizzare come padre il polline e come madre e i fiori. L’attuale sperimentazione consente di ipotizzare la comparsa sul mercato, nei prossimi anni, dei frutti di nuove varietà che verranno sottoposti al giudizio dei consumatori.  La rubrica economica delle regioni, condotta da Giancarlo Zanella e Giorgio Tonelli, ha fatto tappa dei campi sperimentali di San Michele, in località Giaroni, dove da anni i ricercatori sono impegnati in campo ad incrociare in modo naturale e selezionare varietà alla ricerca di quei figli che uniscono i migliori caratteri desiderati del padre e della madre. Con l’obiettivo di creare varietà  migliorative e soprattutto resistenti alle principali malattie al fine di poter ridurre l’input chimico in campagna. Il giornalista Nereo Pederzolli ha intervistato Riccardo Velasco, responsabile del Dipartimento genomica e biologia delle piante da frutto, e Pierluigi Magnago, responsabile della piattaforma miglioramento genetico del melo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome