Per l'impianto e l'estirpo

Trivella idraulica Colombardo: versatilità e sicurezza

Molteplici possibilità di utilizzo

La trivella idraulica versatile può essere posizionata sia posteriormente sul sollevatore idraulico universale che anteriormente ad una trattrice, anche se sprovvista di sollevatore idraulico. Dispone di tre movimenti idraulici (escursione laterale, profondità ed inclinazione flottante dell’utensile) comandati da speciale distributore idraulico con divisore di flusso incorporato e leva di comando motore. La trivella può essere dotata di punta elicoidale Ø 130 mm (altri diametri a richiesta); come optional, la stessa può essere corredata di punta speciale fresatrice per estirpo piante e preparazione del terreno per la rimessa manuale della barbatella (diametro di lavoro circa 0,45/0,50 mt). La trivella idraulica può essere inoltre dotata di accessorio pinza idraulica per l’estrazione dei pali di sostegno usurati o rotti e di speciale utensile utile per avvitare ancoraggi ad elica, per il sostegno della palizzata dei filari. La novità tecnica è sicuramente la versatilità dell’attrezzo, con possibilità di montaggio sulla parte anteriore della trattrice che permette così all’operatore di procedere con estrema sicurezza e comodità, senza dover assumere posture scomode, faticose e con notevole beneficio della visibilità. Altra novità è rappresentata dal gruppo riduttore per lavorazioni gravose (estirpo piante vecchie e con forte radicazione). Colombardo produce infine il kit trivella per applicazione su scavatori. La trivella idraulica Colombardo è stata insignita della Menzione Tecnica nell'ambito della 31a Fiera Nazionale della Meccanizzazione Agricola a Savigliano (CN).

Vai al sito

Richiedi maggiori informazioni















Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome