La sensoristica viene in aiuto alla viticoltura

WiSense per la gestione remota dell’irrigazione

Un sistema espandibile e modulare

wisense_eima_2014_portaleWiSense è un sistema di controllo e gestione remota dell’irrigazione, prodotto e commercializzato da Netsens srl. Il sistema sarà presentato ad EIMA 2014, ed ha ricevuto la segnalazione al concorso Novità Tecniche. È costituito da unità wireless installate in campo dotate di sensori in grado di rilevare lo stato di umidità del terreno (fino a tre sonde Netsens TerraSense per la misura dell’umidità del terreno e fino a tre sonde tensiometriche, per ciascuna unità), ed in grado di gestire ciascuna fino a 16 elettrovalvole di irrigazione. Le unità wireless comunicano via radio con una stazione principale, con portata di oltre 700 metri e possibilità di ripetitori per distanze superiori. La stazione, dotata di sistema GPRS, permette quindi con un’unica SIM di ottenere in tempo reale una mappatura accurata del contenuto volumetrico di acqua e di gestire da remoto le strategie di irrigazione in modo ottimale. Attraverso una semplice ed intuitiva interfaccia web, accessibile da qualunque computer connesso in rete, è possibile impostare da remoto i programmi di irrigazione per ciascun settore irriguo ed impostare – se richiesto – specifiche soglie di intervento o inibizione dei cicli di irrigazione, sulla base dei dati rilevati dai sensori (contenuto volumetrico di acqua, ma anche ET). La tecnologia di Netsens e la flessibilità dell’architettura rendono il sistema espandibile in modo modulare, frazionando l’investimento nel tempo secondo le esigenze dell’azienda.

Netsens vi aspetta ad EIMA 2014 al padiglione 29 – Stand B26

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome