Per la gestione della palizzatura

IL VITIGNO, distanziatori per vigneti

Personalizzabili e realizzabili in varie misure

Il Vitigno da oltre 40 anni è specializzato nelle lavorazioni meccaniche dei fili, delle molle e nella produzione di pali e tutori per vigneti, frutteti e recinzioni. Tutti i nostri prodotti possono essere personalizzati su qualunque necessità del cliente. Un importante accessorio che può servire nei vigneti è il distanziatore o meglio la molla: è un accessorio per la gestione della palizzatura dei germogli per mezzo di fili di contenimento mobili, inseriti negli occhielli alla estremità di un distanziatore metallico che viene fissato al palo. Quando i distanziatori sono aperti, i due fili sono ad una distanza di circa 45 cm l’uno dall’altro, consentendo l’ingresso spontaneo della vegetazione assurgente; quando vengono richiusi (manualmente, dall’operatore, quando la vegetazione è sufficientemente sviluppata), essi si sollevano di 20 cm rispetto al punto di ancoraggio del distanziatore e riducono la loro distanza reciproca da 45 a 5 centimetri. In questa maniera la vegetazione viene contenuta in larghezza ed indirizzata verso l’alto con un’operazione che per l’operatore significa solo dovere camminare da un palo all’altro e sollevare il filo chiudendo il distanziatore posto sul palo. Questo accessorio permette di gestire la coppia di fili senza doverli staccare. In particolare: – con molla aperta, la coppia di fili rimane molto divaricata in modo tale da consentire ai tralci di crescere all’interno; – con molla chiusa, la vegetazione viene spinta verso il palo e costretta a proseguire la crescita verso l’alto. Tale operazione va obbligatoriamente realizzata prima della raccolta meccanica. Considerando che Il Vitigno ascolta sempre le esigenze dei clienti e cerca di trovare le soluzioni più congrue alle sue necessità, è possibile realizzare la molla in svariate misure.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome