Una vita dedicata alla ricerca e alla didattica in campo viticolo

Vittorino Novello alla guida della Commissione Viticoltura dell’Oiv

Le congratulazioni da parte di Federico Castellucci e Confagricoltura

Il professor Vittorino Novello (nella foto) è stato nominato presidente della Commissione I “Viticoltura” dell’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (Oiv). L’Oiv è organismo intergovernativo in campo scientifico e tecnico, composto da 46 Stati membri, che ha competenze riconosciute nell’ambito della vite, del vino e degli altri prodotti della vigna. Novello è professore ordinario per il Settore Scientifico Disciplinare AGR03/Arboricoltura generale e Coltivazioni arboree presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari dell’Università di Torino.
La sua nomina all’Oiv – ha dichiarato Federico Castellucci, già direttore generale dell'Oiv per dieci anni ed ora presidente della Federazione nazionale vitivinicola di Confagricoltura - rappresenta un successo per tutta la viticoltura italiana”.
A Novello sono giunte le congratulazioni di Confagricoltura, che ha evidenziato le sue attività di didattica e di ricerca, in particolare sulla viticoltura di precisione e sul miglioramento genetico della vite, di cui è uno dei massimi esperti.

L'intervista di VVQ a Vittorino Novello
sarà pubblicata nel prossimo numero della rivista, Settembre 2018

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome