Un'offerta formativa ampia e diversificata

Un’alleanza per la crescita tecnica degli enologi

Sive e Vinidea per Assoenologi

L’aggiornamento tecnico è un’esigenza professionale irrinunciabile per l’enologo d’oggi, che deve sapere selezionare tra le tante innovazioni tecnologiche quelle più utili ai propri fini produttivi. Per rispondere adeguatamente a tali necessità formative, ASSOENOLOGI ha promosso una collaborazione con SIVE e VINIDEA, dando origine ad un’alleanza in grado di fornire ai tecnici italiani un’offerta formativa molto ampia e diversificata. ASSOENOLOGI è l’associazione di categoria dei tecnici vitivinicoli più antica e numerosa al mondo: ha compiuto 125 anni di attività e raggruppa 4.000 tecnici attivamente operanti in tutte le regioni d’Italia. La Società Italiana di Viticoltura ed Enologia (SIVE) è un’associazione che promuove una maggiore interazione tra la ricerca scientifica e il mondo della produzione vitivinicola. VINIDEA è una società di servizi nel mondo vitivinicolo che dal 1998 ad oggi ha maturato un’ampia esperienza nell’organizzazione di congressi e webinar, corsi e seminari e viaggi studio. L’accordo di collaborazione si concretizzerà già nel 2017 con la proposta di un programma di aggiornamento coordinato con le altre offerte formative sul territorio ed articolato in tre modalità: ENOFORUM, seminari e corsi frontali e webinar. ENOFORUM, la cui 10° edizione si terrà a Vicenza dal 16 al 18 maggio 2017, è il congresso tecnico-scientifico più grande d’Europa per il settore vitivinicolo, luogo d’incontro tra produttori, tecnici, ricercatori e fornitori, dove 100 relazioni orali da più di 50 gruppi di ricerca illustrano le innovazioni sviluppate a livello mondiale negli ultimi anni. Il programma di aggiornamento tecnico 2017 comprenderà seminari e corsi del tipo classico, ognuno erogato in modalità frontale in diverse regioni d’Italia. Nel 2017 sarà inoltre proposto un programma di webinar, seminari a cui i tecnici possono assistere dal web. Le quote di partecipazione sensibilmente più basse dei seminari frontali, il risparmio di tempo e denaro legato al non dover viaggiare, faranno sicuramente del webinar lo strumento formativo più importante nel prossimo futuro. Il programma ASSOENOLOGI 2017 prevede già un certo numero di webinar, gestiti da Vinidea che ha già maturato una buona esperienza su questa modalità di erogazione delle informazioni tecniche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome