Con l’edizione 2018 R.I.V.E. diventa a cadenza biennale e punta all'internazionalità dell’offerta

R.I.V.E. torna alla Fiera di Pordenone dal 27 al 29 novembre 2018

Un’occasione per fare il punto sulle nuove tendenze in tema di cultura della vite, innovazioni tecniche, ricerca & sviluppo

Ritorna a fine anno l’unico appuntamento italiano dedicato alla filiera del vino: la seconda edizione di R.I.V.E. è in programma alla Fiera di Pordenone dal 27 al 29 novembre. Con l’edizione 2018 R.I.V.E. diventa a cadenza biennale e punta all'internazionalità dell’offerta.
Viticoltura ed enologia sono i due macro settori di riferimento della manifestazione che offre un panorama completo su tutti i prodotti e le tecniche di produzione del vino, dalla coltivazione fino alla traformazione e alla commercializzazione. Target della fiera sono viticoltori, responsabili di aziende di trasformazione di semilavorati, vinificatori, cantine private e sociali, enologi, consulenti ed esperti della viticoltura e della vinificazione.
R.I.V.E. 2018 non è solo un luogo di incontro tra domanda e offerta, ma anche un’occasione per fare il punto sulle nuove tendenze in tema di cultura della vite, innovazioni tecniche, ricerca & sviluppo: è questo il focus di ENOTREND, un programma di appuntamenti tra workshop e convegni ideati e coordinati da un Comitato Scientifico presieduto dal prof. Attilio Scienza.
A luglio  R.I.V.E. sarà partner istituzionale del 73mo Congresso nazionale di Assoenologi in programma a Trieste, evento che, quest’anno, si concentrerà sul tema dell'internazionalità del vino e la sua diffusione nel mercato estero e sugli aspetti comunicativi legati al vino. Con questa seconda edizione R.I.V.E. punta a consolidare il proprio ruolo di Salone internazionale. In quest’ottica, in primavera R.I.V.E. era presente all’85ma International Agricoltural Fair 2018 – la Fiera dell’Agricoltura di Novi Sad con uno stand istituzionale all’interno della collettiva di aziende italiane organizzata dall’ICE-Agenzia. Si tratta di uno dei principali eventi promozionali per tutta l’area dei Balcani che copre l’intera filiera agricola della zootecnica e della trasformazione alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome