Eccezionalmente visibili preziosi oggetti storici provenienti dal Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano

L’Archivio Storico e Museo SAME DEUTZ-FAHR aderisce alla Settimana della Cultura d’Impresa 2014

La mostra “Ritratto di famiglia con trattore. L’evoluzione del mondo contadino dagli anni Cinquanta ad oggi”

Dal 17 al 23 novembre 2014, in occasione della tredicesima edizione della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria, Museimpresa – Associazione italiana Archivi e Musei d’impresa organizza un ricco calendario di eventi in tutta Italia per leggere, valorizzare e diffondere la storia e i protagonisti dell’Industria del nostro Paese, attraverso il patrimonio culturale conservato all’interno di archivi e musei d’imprese. Anche quest’anno, a fronte del grande successo degli anni passati con oltre 900 visitatori, l’Archivio Storico e Museo SAME DEUTZ-FAHR aderisce alle iniziative di Museimpresa proponendo un programma che prevede la mostra Ritratto di famiglia con trattore. L’evoluzione del mondo contadino dagli anni Cinquanta ad oggi” che, attraverso fotografie, cataloghi, calendari e altro materiale dell’Archivio Storico, ripercorre la storia di un mondo, quello contadino, e di un’azienda, la SAME, che in poco più di settant’anni sono cresciuti in simbiosi. Passando dal romanticismo del racconto in bianco e nero alla modernità del web e dei social media, la mostra racconta come è cambiata la famiglia agricola dagli anni Cinquanta ad oggi e quanto hanno contribuito a questo cambiamento l’introduzione del trattore e i suoi aggiornamenti tecnologici. Nel Museo saranno eccezionalmente visibili preziosi oggetti storici provenienti dal Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano, in particolare il motore diesel d’aviazione B8/110 del 1938, unico esemplare che testimonia la genialità e l’inventiva del fondatore. Per offrire una prospettiva più ampia sulla realizzazione di motori per l’aereonautica, presso l’Archivio, saranno esposti alcuni disegni tecnici originali del progetto recentemente restaurati. Tutte le info qui

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome