Dall'idea di un'azienda vicentina

Il sughero riciclato diventa un profumo

Natura, riciclo, artigianalità e benessere

Cotone greggio, scaglie di sughero e puri oli essenziali, grazie a questo mix nasce Fiori di sughero, il profumatore ecologico per piccoli ambienti ideato da Livingcap, azienda vicentina nata nel 2004 per dare vita a prodotti alternativi partendo dal sughero come materia prima. Un progetto che combina una serie di elementi naturali per regalare una piacevole sensazione nel pieno rispetto della natura. “I granuli profumati di sughero sono la rigenerazione del materiale rimasto dai processi di lavorazione, successivamente macinato e profumato con manualità artigiana”, spiega Alessia Zanin, sales manager di Livingcap. “I tappi finemente incisi di Fiori di sughero sono invece recuperati dalle aziende produttrici di chiusure per bottiglie e fanno parte di quelli non idonei per l’imbottigliamento”. Natura, riciclo, artigianalità e benessere sono i principi che hanno ispirato Livingcap nella realizzazione di Fiori di sughero, presenti sul mercato in diverse versioni: quella che aiuta la concentrazione con oli essenziali di litsea, limone e vaniglia; quella equilibrante con neroli, menta e fiori mediterranei; quella rilassante con pompelmo e fiori di prato e quella stimolante con olio essenziale di arancio, rosmarino e lemongrass. Utilizzare questo profumatore è facile: basta aprire il sacchetto, estrarre il sughero, dosarlo e richiudere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome