Promosso dalla Fondazione Edmund Mach

3° Master per Export Manager del Vino, boom di preiscrizioni

80 domande per 25 posti

Aprirà i battenti giovedì 29 gennaio 2015 alla Fondazione Edmund Mach con l’intervento di Federico Castellucci, già direttore della prestigiosa Organizzazione internazionale della vigna e del vino, la terza edizione del master di wine export management. Nel 2014 le domande di partecipazione al percorso formativo promosso dal Centro Istruzione e Formazione che forma export manager nel settore vitivinicolo sono state circa una sessantina. Quest’anno è stata superata ogni previsione con 80 preiscrizioni da tutta Italia e dall’estero come Stati Uniti, Spagna, Libano, India, Inghilterra, a fronte di 25 posti disponibili. Il seminario pubblico si svolgerà alle 16.30, presso la sala convegni del Palazzo della Ricerca e Conoscenza. Castellucci parlerà del mercato mondiale del vino, con dati, tendenze e prospettive, focalizzando l’attenzione in particolare sulle possibilità e sulle difficoltà per l’Italia. L’Executive Master, promosso dal Centro Istruzione e Formazione, forma export manager nel settore vitivinicolo e  si rivolge a neo-laureati, imprenditori del settore, addetti commerciali che ambiscono ad acquisire o migliorare le competenze nella gestione dell’export del vino. Il master è in programma dal 30 gennaio al 23 maggio 2015 con  formula week end di 16 giornate formative e 126 ore in aula; si propone di formare export manager nel settore vinicolo ed è indirizzato a neolaureati, imprenditori del set­tore, addetti commerciali del settore vitivinicolo o dei beni di lusso o dei beni di consumo che ambiscano ad acquisire o perfezionare le competenze nella gestione dell’export del vino. I docenti sono professori universitari, ricercatori, professionisti, consulenti, tutti specialisti del settore enologico e del processo d’internazionalizzazione delle imprese. Non mancheranno le testimoniante e le esperienze di responsabili di alcune primarie aziende vinicole italiane che hanno un preciso profilo export oriented.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome